Cultura e Spettacoli
Asti

E' la giornata delle guide turistiche

Stampa Home
Articolo pubblicato il 21/02/2016 alle ore 07:00.
e39-la-giornata-delle-guide-turistiche-56e6c436280f12.jpg
Visitatori al Battistero di San Pietro
Sono il volto e il sorriso della città che rappresentano e dunque fra gli interlocutori "in carne e ossa" dei turisti che visitano i luoghi d'arte, di storia, di tradizioni. Parliamo delle guide turistiche alle quali oggi è dedicata una giornata intera. Ad Asti sono due le guide che si sono messe a disposizione gratuitamente per tutto il giorno: Piera Tosco al Complesso del Battistero di San Pietro dalle 10 alle 12,30 e dalle 15 alle 17 mentre Paola Martignetti sarà presente, negli stessi orari, al Museo del Risorgimento ospitato a Palazzo Ottolenghi.

La guida turistica è una vera e propria professione che consente a chi la pratica di illustrare opere d'arte, gallerie, musei, mostre, monumenti, scavi archeologici, ma anche il territorio, la storia, le testimonianze di civiltà. Per diventare guide turistiche bisogna essere maggiorenni e in possesso di un diploma quinquennale di scuola superiore valido per l'accesso alle facoltà universitarie. Bisogna avere una buona conoscenza di almeno una lingua straniera e frequentare un corso con esame finale di abilitazione alla professione. Ogni provincia ha il suo registro di guide abilitate.

Cronaca

  • Slot spente vicino a scuole e chiese

    22-11-2017
    Stando alla norma, non potranno essere operative le macchinette che rientrano in un raggio di 500 metri da un luogo “sensibile” (come scuole,...
  • Dopo 75 anni scopre il nome della madre

    22-11-2017
    Come per questa ricerca, partita solo qualche anno fa grazie all'entusiasmo e alla determinazione di Cristina, in cui ha fatto capolino una foto di classe,...

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport

  • Addio a "Ughetto" Perosino

    21-11-2017
    Personaggio amato da tutti in città, sportivi e non, era un ex dipendente comunale, negli anni aveva svolto il ruolo di bagnino 
  • Crollo Nazionale i mali e la cura

    15-11-2017
    Ora che la batosta è arrivata chissà se avremo il coraggio di voltare pagina, lavorare su un'identità precisa rinunciando alle cariatidi...