Cronaca
Moncalvo e nord
tutti i comuni

Due astigiani coinvolti
nel mortale di Marentino

Stampa Home
Articolo pubblicato il 29/12/2015 alle ore 11:15.
due-astigiani-coinvoltibrnel-mortale-di-marentino-56e6c12f0cd862.jpg
Due astigiani coinvoltinel mortale di Marentino
Un Natale da dimenticare, quello appena passato, per due giovani astigiani rimasti coinvolti in un gravissimo incidente mortale nel Torinese. Federico Contardo, 19 anni e l'amico Nicolas Busatta, il primo di Piovà Massaia e il secondo di Castelnuovo Don Bosco, stava viagiando su una Chevrolet Kalos nei pressi di Marentino, poco prima di Chieri, quando è avvenuto lo scontro con un'altra auto, una Fiat 600 sulla quale viaggiavano un uomo di 48 anni insieme alla moglie e all'anziana madre. Proprio quest'ultima, 74 anni, Graziella Castellacci, residente a Marentino, ha avuto la peggio nello scontro, perdendo la vita. Gravi le condizioni del figlio mentre più lievi le contusioni riportate dalla nuora che era alla guida dell'autovettura. Probabilmente la coppia era andata a prendere l'anziana madre per portarla a pranzo con loro in occasione della festività del Natale. Non sono state ancora rese note le conclusioni dei carabinieri della Compagnia di Chieri intervenuti a rilevare l'incidente, sulla dinamica che ha portato al violento schianto frontale fra le due autovetture. I due ragazzi astigiani, soccorsi, sono stati medicati al pronto soccorso di Chieri.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport