Cronaca
Moncalvo e nord
tutti i comuni

Dopo il crollo, il castello di Frinco
trova un acquirente

Stampa Home
Articolo pubblicato il 07/12/2014 alle ore 07:00.
dopo-il-crollo-il-castello-di-frincobrtrova-un-acquirente-56e692582998d2.jpg
Dettaglio del crollo al castello di Frinco (foto Sala)
Dopo un periodo travagliatissimo, il castello di Frinco potrebbe avere presto un nuovo proprietario. E' infatti andata bene la terza asta indetta dalla dottoressa Valeria Ornaghi, curatore fallimentare milanese, per alienare il grande maniero che domina il paese. Nell'asta a fine novembre, infatti, si è fatto avanti un offerente, l'unico, che si è aggiudicato l'immobile al prezzo base d'asta di 350 mila euro, praticamente il prezzo di un alloggio in zona prestigiosa di Asti.

Non sono state rese note le generalità del compratore, (si sa solo che è un privato cittadino), perchè il passaggio di proprietà avverrà solo a saldo del pagamento e allo scadere dei termini per l'esercizio del diritto di prelazione (remotissimo) degli enti e delle amministrazioni pubbliche coinvolte. Se il prezzo al quale è stato comprato è molto basso rispetto alla storia e alla cubatura della struttura, è pur vero che per metterlo in sicurezza e ristrutturarlo serviranno decine di milioni di euro.

La cifra che verrà incassata dal curatore fallimentare non basterà per coprire i numerosi debiti della precedente proprietà con le banche. Priorità ce l'avrà, inoltre, il risarcimento della vedova che viveva in una casa ai piedi delle mura del castello parzialmente travolta dal crollo avvenuto a febbraio di un avancorpo del castello. La donna, da allora, vive in altra abitazione perchè la sua permane inagibile.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport