Salute e Green
Asti

Domenica giochi e musica ai Giardini pubblici

Stampa Home
Articolo pubblicato il 03/10/2014 alle ore 07:00.
domenica-giochi-e-musica-ai-giardini-pubblici-56e68c7fcf7d72.jpg
Famiglie ai Giardini pubblici di viale alla Vittoria
I giardini pubblici come teatro di socializzazione e di eventi per tutta la famiglia. Succederà domenica 5 ottobre al parco della Resistenza nei pressi dell’ex ospedale. “Liberamente in 1/2 al parco” è un’iniziativa patrocinata dal Comune e organizzata dall’associazione B/EMOD composta da un gruppo di professionisti (tra loro anche architetti) accomunati dalla passione per le aree verdi e le attività ludiche da svolgere all’aria aperta insieme ai bambini. L’impegno a prendersi cura dei parchi nasce dalle mamme che fanno parte del sodalizio coordinato con grande intraprendenza da Barbara Telesca, impiegata in Comune. L’iniziativa di domenica, la prima del suo genere, è dedicata alle famiglie e vedrà protagonisti i bambini che potranno partecipare ad una serie di attività dislocate in apposite aree del parco.

Dalle 10 alle 18 i bimbi fino a 14 anni potranno animare il mercatino di scambio e del baratto, provare il trekking urbano anche a dorso di un cammello (con il centro ippico La Furnas) o conoscere da vicino l’attività didattica dell’Alfa (Associazione Laboratorio Fumetto di Asti). Potranno poi assistere all’esibizione degli allievi dell’Istituto musicale Verdi e, nel pomeriggio, divertirsi con balli e attività musicali organizzati dal Centro Sportivo Astigiano “Salsabor”. Sempre la musica sarà protagonista grazie al pianoforte che verrà installato in mezzo al parco, idea lanciata qualche anno fa in metropoli come Londra e New York. Una Fiat 500 d’epoca sarà invece trasformata nel “pozzo di San Patrizio” per raccogliere donazioni, in cambio di gadget e premi vari, volte a finanziare futuri eventi di B/EMOD mentre, fin dal mattino, dolci e altre specialità saranno distribuite ai bimbi presenti.

Non mancheranno inoltre le attività ludiche con i cuccioli dell’associazione “Le 2 Impronte” e le altre offerte del parco, come l’Urban Adventure Park o la storica giostra della famiglia Sforzi. La vicina pizzeria Oasi del Giardino completerà gli spazi coinvolti dalla festa di Libera-mente in 1/2 al parco i cui promotori, in futuro, continueranno ad organizzare ulteriori iniziative per fare dei giardini pubblici (e non solo) aree a misura di famiglie, adatte ai più piccoli e luoghi di incontro per facilitare la socializzazione urbana. Ulteriori informazioni sull’evento possono essere chieste scrivendo una mail a info@bemod@gmail.com o chiamando il numero 349/1015432. Gli interessati a partecipare al mercatino del baratto devono iscriversi via mail oppure chiamando i numeri 338/8034760 (Massimo) o 347/0331995 (Debora).

r.s.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport