Social Paper
Asti

Dilemma: Xbox One o PlayStation 4?

Stampa Home
Articolo pubblicato il 04/03/2015 alle ore 17:00.
Dilemma: Xbox One o PlayStation 4?
Alcuni mesi fa i gamers di tutto il mondo si sono trovati davanti ad un dilemma esistenziale: XboxOne oppure Play Station 4? Sono ormai anni che i giocatori si scontrano dando vita a vere e proprie discussioni tra i fanatici della console Microsoft e quelli della console Sony. La più criticata è la Xbox One. La Microsoft sembra infatti aver seguito un noto detto americano per il quale "più grosso è meglio è..." creando un'oggetto dal design esageratamente semplice, per alcuni tozzo e dalle dimensioni di una ventiquattr'ore.

Così, come al solito, alcuni youtubers hanno pubblicato video parodie nelle quali si schernisce la console chiamandola con il superlativo "Xboxone". La Microsoft ha immediatamente ribattuto commentando che le dimensioni e la quantità di ventole della Xbox impediscono alla console di surriscaldarsi garantendo così un'esperienza di gioco con meno lag e rallentamenti. I fun Sony sono stati però ulteriormente avvantaggiati dalle caratteristiche tecniche grafiche della Xbox notevolmente inferiori a quelle della Ps4.

Quindi la Xbox One è inferiore alla Playstation? Effettivamente sì, se si considera la console in sè, ma la Xbox One comprende anche un sistema multiplayer maggiormente evoluto di quello Sony, l'esclusiva su alcuni tra i giochi più famosi al mondo, come Halo, la possibilità di gestire la console, i propri dati Windows dal pc e da qualsiasi Nokia e ancora la Kineckt che rapprensenta la tecnologia più evoluta in fatto di giochi interattivi "a corpo libero" (senza controller). Dovremo accontentarci di queste due console per i prossimi due anni? No, la Microsoft è ancora una volta al lavoro per compensare le differenze tecniche tra Xbox One e Ps4 e per dare così vita alla Xbox One Slim: una colsole più piccola e più potente che possa spodestare una volta per tutte la console Sony.

Bruno Musso

Cronaca

  • Slot spente vicino a scuole e chiese

    22-11-2017
    Stando alla norma, non potranno essere operative le macchinette che rientrano in un raggio di 500 metri da un luogo “sensibile” (come scuole,...
  • Dopo 75 anni scopre il nome della madre

    22-11-2017
    Come per questa ricerca, partita solo qualche anno fa grazie all'entusiasmo e alla determinazione di Cristina, in cui ha fatto capolino una foto di classe,...

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport

  • Addio a "Ughetto" Perosino

    21-11-2017
    Personaggio amato da tutti in città, sportivi e non, era un ex dipendente comunale, negli anni aveva svolto il ruolo di bagnino 
  • Crollo Nazionale i mali e la cura

    15-11-2017
    Ora che la batosta è arrivata chissà se avremo il coraggio di voltare pagina, lavorare su un'identità precisa rinunciando alle cariatidi...