Sport
Asti

Diaspora in casa Asti Calcio
Cinque giocatori lasciano la squadra

Stampa Home
Articolo pubblicato il 10/03/2016 alle ore 10:54.
diaspora-in-casa-asti-calciobrcinque-giocatori-lasciano-la-squadra-56e6c5a3b49312.jpg
Marco Perrone
Dopo la nevicata di sabato scorso, che ha impedito lo svolgimento delle gare in programma, le formazioni di calcio astigiane ripartono dal programma del weekend appena trascorso. In Eccellenza sfida cruciale per il San Domenico che, dopo il pareggio interno contro il Trino, è alle prese con diversi acciacchi e spera di recuperare per la sfida esterna contro il Benarzole (domenica alle 14,30) Bassaoulè, Kamana, Mazza e Sciani. Chi mancherà di certo è lo stopper Rea, squalificato. Il Benarzole naviga a centro classifica, pur vantando in rosa elementi di spessore quali la mezzala Rolandone, il trequartista Pregnolato, e gli attaccanti Parussa e Tandurella, ex del Colline Alfieri. Non sarà facile, ma i gialloverdi devono assolutamente cercare il successo per avvicinare la salvezza diretta.

In Promozione, girone D, la capolista Colline Alfieri, a quota 44 punti, incontra in trasferta il Lucento, secondo a due punti ma con una gara in meno, che vanta in rosa talenti del calibro di Vailatti, dell’ex Asti Amedeo, e del bomber Martorano. Torna a giocare tra le mura amiche l’Asti di mister Enrico Pasquali: i galletti sfidano il modesto Rapid Torino, avversario alla disperata ricerca di punti salvezza. La notizia che certamente turberà non poco gli appassionati biancorossi è tuttavia la diaspora dei calciatori torinesi dal club di via Ugo Foscolo. Hanno deciso di abbandonare il club infatti Carfora, Perrone, Rolfo, Fascio ed Esposito: alla base della scelta pare vi sia il mancato percepimento dei rimborsi di dicembre, gennaio e febbraio. Il tecnico Pasquali dovrà quindi scatenare la fantasia per mettere in campo un undici competitivo.

Match interessante per la Santostefanese, che rende visita al Cenisia, il Canelli infine va a caccia di punti playoff con il Cit Turin.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport