Salute e Green
Asti

Danza in fasce, ballando “cuore su cuore” con il bimbo

Stampa Home
Articolo pubblicato il 16/01/2017 alle ore 09:10.
Danza in fasce, ballando “cuore su cuore” con il bimbo 3
Danza in fasce, ballando “cuore su cuore” con il bimbo

Muoversi a passo di danza, immerse nel respiro del proprio bambino, cuore su cuore e pelle contro pelle, per ritrovare quel legame simbiotico e speciale provato durante la gravidanza. E' l'emozione unica che regala il corso di “Danza in fasce” di Elena Zo, insegnante astigiana che alle neo mamme propone un'attività originale e coinvolgente da sperimentare con il proprio figlio, sfruttando la praticità del “baby wearing”.

Innanzitutto c'è da capire in che cosa consista questa pratica dal nome anglosassone ma praticata in tutto il mondo. In sostanza, grazie all'utilizzo di fasce o marsupi ergonomici, il baby wearing consiste nel trasportare o letteralmente “indossare” il proprio figlio, dal primo giorno di vita fino a quando lo si desidera, abbandonando una volta per tutte passeggini e carrozzine.

A questa pratica Elena, diventata mamma per la prima volta di Leandro nel 2014, ha voluto combinare quella che non è solo una passione ma anche un mestiere.

Per informazioni danzainfascia@gmail.com

Continua la lettura sul giornale in edicola, o acquista la tua copia digitale

Lucia Pignari

Tags: danza in fasce,asti

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport

  • Addio a "Ughetto" Perosino

    21-11-2017
    Personaggio amato da tutti in città, sportivi e non, era un ex dipendente comunale, negli anni aveva svolto il ruolo di bagnino 
  • Crollo Nazionale i mali e la cura

    15-11-2017
    Ora che la batosta è arrivata chissà se avremo il coraggio di voltare pagina, lavorare su un'identità precisa rinunciando alle cariatidi...