Palio
Asti

"Damigella del Palio 2014": trionfa
San Rocco con Chiara Zarantonello

Stampa Home
Articolo pubblicato il 29/10/2014 alle ore 12:15.
quotdamigella-del-palio-2014quot-trionfabrsan-rocco-con-chiara-zarantonello-56e68e7fd4ccc2.jpg
Chiara Zarantonello, al centro, riceve il premio
E' Chiara Zarantonello di San Martino San Rocco la "Damigella del Palio" 2014. Così ha deciso la giuria che venerdì scorso al Teatro Alfieri (tutto esaurito) l'ha scelta tra le 15 candidate che vestivano i colori di altrettanti Comitati Palio. Ancora un successo pieno per l'evento organizzato da Albatros Comunicazione con il patrocinio del Comune di Asti e in collaborazione con il Collegio dei Rettori. Una serata nel segno della solidarietà, per il 5° anno consecutivo rivolta all'Associazione "Enrico ed Ilaria sono con noi - Onlus" costituita con finalità rivolte al disagio infantile.

Al momento della consegna dell'assegno da 2250 euro, per mano del Capitano del Palio Enzo Clerico e del presidente del Collegio dei Rettori Marco Gonella, un lungo applauso si è accompagnato ad un abbraccio ideale per Elena e Mario Vespa. Pochi minuti prima della mezzanotte, alla presenza del sindaco Fabrizio Brignolo, il momento più atteso grazie alle valutazioni espresse dalla giuria presieduta dal capitano del Palio Enzo Clerico. Nella classifica finale, che teneva conto di un punteggio unico per "Portamento", "Storicità Costume" e "Fascino", Chiara Zarantonello di San Martino San Rocco (già terza nel 2011)) ha preceduto di 11 punti (187 a 176) Erika Marengo di Nizza. Al 3° posto Cristina Musso di San Secondo (175) e a seguire Irene Martinetti (171) di Moncalvo e Alice Gallo (166) di Viatosto.

La vincitrice ha ricevuto, insieme al trofeo in palio, un artistico piatto in ceramica dipinto dall'artista Nicoletta Sozio e un pacco prodotti alimentari (Coop. Rava e Fava), mentre un premio di 1.000 euro è andato ai Comitati che hanno "vestito" le prime cinque damigelle classificate, alle quali la Gioielleria Currado ha offerto un'artistica creazione di propria realizzazione. Per tutte le ragazze altri omaggi offerti da Mithos Istituto di bellezza e dalla Centrale del Latte di Torino. Il quadro delle damigelle era completato da Elena Atzeni (Baldichieri), Silvia Marello (Canelli), Francesca Zanchettin (Castell'Alfero), Flavia Firato (Cattedrale), Cecilia Guasco (Don Bosco), Jessica Guzzon (San Marzanotto), Ida Pingaro (San Paolo), Sara Crucco (San Silvestro), Sonia Valente (Santa Caterina) e Marika Altomonte (Torretta). Classificate dal 6° al 15° posto.

Sul palco del Teatro Alfieri, insieme alle damigelle, anche quest'anno sono saliti un paggio e una piccola dama dei Comitati Baldichieri (Fabio Opesso e Serena Tedesco), Canelli (Edoardo Bagnasco e Rebecca Mastrullo), Castell'Alfero (Edoardo Masoero e Marta Pederzani), Cattedrale (Fabrizio Alberti e Miranda De Felice), Don Bosco (Lorenzo Russo e Ginevra Viarengo), Moncalvo (Evasio Rappellino e Giorgia Aramini), Nizza (Tommaso Sanchez e Beatrice Cavanna), San Martin San Rocco (Luca Mozzato e Francesca Rissone), San Marzanotto (Alessandro Zotov e Sara Damasio), San Paolo (Federico e Angelica Basso), San Secondo (Davide Magnetti e Giulia Basso), San Silvestro (Nicolò Pinna e Beatrice Anzolini), Santa Caterina (Alberto Tucci e Elisa Mamone), Torretta (Mattia Loi e Lucille Boella) e Viatosto (Lorenzo e Emma Negro).

Tutti testimoni della celebrazione del successo nella sfilata 2014 dei bambini del Comitato Palio Moncalvo, aggiudicatosi il premio intitolato alla memoria di Mara Sillano. Giusta attenzione anche per il Premio "Soroptimist" per la miglior sfilata, quella del Comitato Palio San Silvestro. Nicoletta Sozio (Santa Caterina) è stata quest'anno la protagonista del consueto siparietto del "Rettore contro tutti". Con lei sul palco anche i Rettori di San Paolo e Nizza, Silvano Ghia e Pierpaolo Verri, nel Palio settembrino piazzatisi al 2° e 3° posto.

Nel corso della serata, per la regia della Multivision Tv (con diretta streaming), molti i contributi filmati, gran parte dei quali forniti dal Collegio dei Rettori con la proposizione su maxi schermo delle batterie e della finalissima del Palio 2014. Immagini ed emozioni, prima tra tutte la cavalcata vincente dello scorso 21 settembre di Andrea Mari, detto Brio, con il Rettore di Santa Caterina Nicoletta Sozio ad annunciare ufficialmente, per sabato 22 novembre, all'Enofila, la "Cena della Vittoria". Non solo Palio ma anche spettacolo. Applauditissimi in passerella i bambini vestiti da "Tutti frutti - New Point" (abbigliamento 0/20 anni di corso Alfieri 233 ad Asti), mentre lo stilista Raffaele Giuliano si è riproposto sul palco anche a promozione del Concorso "Acconciature". Coinvolgente il Gruppo "Dance Project" con le coreografie curate da Elisa Pietragalla.

La manifestazione ha goduto della preziosa collaborazione di Banca Cassa di Risparmio di Asti, Centrale del Latte di Torino, Conc. Unicar, Doctor Glass, DV Costumi, Coop. Consumo Rava & Fava, Dual Band, Progetto Benessere, Makhymo, Mythos, Yogurt e Dentalpro. White and Black era il fotografo ufficiale. Eletta la "Damigella" 2014, Albatros Comunicazione ha provveduto a distribuire ai primi 5 Comitati Palio classificati nel 18° "Superprestige" - Trofeo Banca C.R. Asti un montepremi di 2.000 euro. Il sucesso finale è arriso al Comitato Palio San Marzanotto, che con 218 punti ha preceduto San Martino San Rocco (202), Cattedrale (131), Nizza e Don Bosco (114). A seguire Moncalvo (100), Torretta (94), Viatosto (86), Castell'Alfero (69), San Pietro (64), San Secondo (59), San Silvestro (58), Baldichieri (50), Santa Caterina (45), San Paolo (42), Canelli (37), Santa Maria Nuova (29), Tanaro (18), Montechiaro (10) e San Damiano (6). Nel 2014 non ha partecipato a nessuna manifestazione il Comitato Palio San Lazzaro. Il Comitato Palio San Marzanotto con 7 "sigilli" detiene il primato di vittorie nel "Superprestige". Quattro i successi per San Pietro, tre i trionfi per Don Bosco e due per la Torretta. Una vittoria a testa infine per San Martino San Rocco e San Secondo.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport