Cultura e Spettacoli
Asti

Dalla strada al mondo, sul palco
del Diavolo Rosso arrivano i Kachupa

Stampa Home
Articolo pubblicato il 12/02/2016 alle ore 16:45.
dalla-strada-al-mondo-sul-palcobrdel-diavolo-rosso-arrivano-i-kachupa-56e6c3b782c5e2.jpg
Kachupa
Da band di strada alle apparizioni al Primo Maggio di Roma e alla Notte della Taranta in Salento sino a divenire ambasciatori di Slow Food e del progetto "Diecimila orti in Africa" passando per le vette delle classifiche iTunes nella sezione World Music. Eppure, nonostante la crescita vertiginosa e i tantissimi concerti in giro per l'Europa, i Kachupa, ospiti questa sera (venerdì ore 21), sul palco del Diavolo Rosso, hanno mantenuto saldamente la propria identità "busker" continuando a esibirsi praticamente ovunque con la filosofia che da sempre li caratterizza. Loro sono Lidiya Koycheva, Davide Borra, Alberto Santoru e Mattia Floris e agli esordi, in giro per il Vecchio Continente, avevano realmente un batterista che suonava cassa e pentole su un piccolo carretto con gli altri musicisti intorno alla carovana. Questo "carretto magico" ha permesso alla band di vendere circa 5 mila dischi in Italia e in Francia e di pubblicare nel 2006 "Gabrovo Express", premiato da Radio Popolare Network al Mei di Faenza come miglior disco autoprodotto. A maggio dello stesso anno l'album esce in edicola in allegato alla rivista "World Music Magazine" e il gruppo inizia a suonare ovunque dividendo il palco con artisti quali Eugenio Bennato, Tullio De Piscopo, Modena City Ramblers, Casino Royale, Al Bano, Eugenio Finardi, Vinicio Capossela, Mau Mau. Il 2011 il disco della svolta e, almeno nel formato full–length, l'ultimo della discografia in studio: "Terzo Binario", dodici brani originali che raccolgono la loro storia, i viaggi e le feste vissute e che portano i Kachupa ai risultati per i quali sono oggi tanto amati dal pubblico e ricercati dai promoter dei festival.

Quello che si apre oggi, però, è anche il weekend che porta a San Valentino. Per l'occasione il Diavolo Rosso, domenica (ore 21), propone "San Valentino via col lento": una serata romantica con tanto di allestimento ad hoc e selezione musicale da parte di Dj Gas e Dj Rec. Info www.diavolorosso.it

l.g.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport