Cultura e Spettacoli
Asti
Costigliole e Valtiglione
tutti i comuni

Da Battiato ai Negrita, un agosto di concerti

Stampa Home
Articolo pubblicato il 08/08/2015 alle ore 07:00.
da-battiato-ai-negrita-un-agosto-di-concerti-56e6a4fe3466c2.jpg
Franco Battiato
Gli amanti della musica dal vivo possono contare anche quest'anno sui grandi concerti di Contro Festival -– Festival della canzone d'impegno, in programma a Castagnole delle Lanze da sabato 22 agosto a martedì 1 settembre. Una rassegna che va avanti da più di venticinque anni e che deve il suo nome a "Contro", una delle più belle canzoni d'impegno scritte dai Nomadi, cittadini onorari del paese. Un appuntamento obbligato per gli appassionati dei festival "open air" che, anche in questa edizione, ricorda Dante Pergreffi e Augusto Daolio, storici e mai dimenticati componenti del gruppo che proprio in questa occasione celebrerà il 24esimo raduno estivo del Nomadi Fans Club e il suo 41esimo concerto castagnolese.

Nata come semplice festa patronale in onore di San Bartolomeo, la rassegna è divenuta col tempo un evento indipendente capace di portare in questo angolo della provincia astigiana grandi nomi della musica nazionale, da Zucchero a Vasco Rossi, da De Andrè a Battiato, passando per Antonello Venditti, Ivano Fossati, Luciano Ligabue, Francesco De Gregori e tanti altri. Il cartellone prende il via sabato 22 agosto con il rock dei Negrita (25 euro) e si chiude martedì 1 settembre con quello che forse è l'evento di punta, e più atteso, di questa edizione 2015: il concerto di Franco Battiato (ingressi 25 e 35 euro). Domenica 23 agosto, sul palco, Demo Morselli & Marcello dopo l'apertura de Gli Invisibili (ingresso libero), lunedì 24 Area 54 e in apertura Alex D'Herin e martedì 25 "La grande notte del ballo occitano" per la quale, dopo lo spettacolo pirotecnico, saranno in scena i Lou Dalfin preceduti da Capat Levat e Fanfara Transalpina.

Mercoledì 26 agosto l'ex concorrente di "Amici di Maria De Filippi" Moreno (ingresso libero, apre Dish Mc), il 27 il folk di Kamafei (ingresso libero, apre la Kachupa Folk Band) e il 28 il rapper Marracash (12 euro, apre Zuli). Sabato 29 tornano a Castagnole I Nomadi con il 41° concerto castagnolese il 24° raduno estivo del Nomadi Fans Club (18 euro, in apertura Orange Juice e Luca Anceschi), mentre domenica 30 tocca a un altro gruppo storico della musica leggera italiana: I Camaleonti (ingresso libero, apre Christian Rizzi). Lunedì 31 si balla liscio con I Rodigni e Star Dance di Damiano Ferrero (ingresso libero). Tornano infine la rassegna di cucine regionali "Piazze in piazza" domenica 23 e la "Fiera della nocciola", 156^ edizione con elezione di Miss San Bartolomeo 2015, lunedì 31 agosto. Info 0141/878529 o www.piemonteuno.com.

Per chi volesse rimanere in città, invece, resta aperto tutta l'estate lo spazio Green Zone allestito nel cortile interno del municipio astigiano (via Al Teatro Alfieri 5) dal Loft Club con la collaborazione dell'associazione Indi(e)avolato. Un'idea nata per creare nel centro storico cittadino un luogo di ritrovo con eventi di musica, cultura, animazione e intrattenimento in un ambiente curato e stimolante. Green Zone resta aperto quattro sere alla settimana, dal giovedì alla domenica dalle 21 all'1 di notte, con una limitazione dei rumori a partire dalle 24. Il calendario degli appuntamenti musicali dal vivo, tutti set acustici curati dall'associazione Indi(e)avolato, prevede le esibizioni degli astigiani Noàis (sabato 8 agosto), del cantautore Edoardo Cremonese (sabato 22 agosto) e dell'ex bassista degli Afterhours e ora apprezzato solista Dellera (sabato 29 agosto).

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport