Economia e lavoro
Asti
Villanova e San Damiano
tutti i comuni

Costruttori astigiani
per il Centro Petronas

Stampa Home
Articolo pubblicato il 30/01/2016 alle ore 07:00.
costruttori-astigianibrper-il-centro-petronas-56e6c2d8e02912.jpg
Uno scorcio del nuovo centro ricerche
Importante commessa per la “Malabaila & Arduino Costruzioni”. L’azienda di Villafranca, insieme alla “Costruzioni Generali Gilardi” di Torino, realizzerà infatti a Villastellone (To) il più grande Centro ricerche europeo della multinazionale petrolifera malese Petronas Lubricants International, leader a livello globale nella produzione di lubrificanti per il settore automobilistico e industriale. Le due imprese costruttrici piemontesi, infatti, si sono aggiudicate l’appalto per la costruzione della nuova struttura - di cui ieri (giovedì) è avvenuta la posa della prima pietra - che ospiterà officine e laboratori del colosso petrolifero, che ha il suo quartier generale a Kuala Lumpur, capitale della Malesia.

«Saranno 40 mila i metri quadrati dell’area a disposizione del nuovo Centro – ha spiegato l’amministratore delegato della “Malabaila & Arduino”, Guido Malabaila – e su 17 costruiremo l’edificio. Sarà il più grande in Europa commissionato dalla multinazionale malese. Sorgerà in un’area un tempo utilizzata dalle officine della Fiat Lubrificanti. Saranno due grandi edifici su tre piani fuori terra, il primo blocco destinato ad uffici ed il secondo a laboratori e sale prova motori. Un investimento complessivo, totalmente finanziato con fondi stranieri, di quasi 50 milioni di euro, dei quali circa 26 per la costruzione degli edifici. Il futuro Centro – prosegue – rappresenta una grande opportunità di rilancio produttivo per la nostra regione. Un segnale incoraggiante per il futuro, perché si torna ad investire sul nostro territorio e sul nostro know how, garantendo così nuove prospettive occupazionali».

La “Malabaila & Arduino”, fondata nel 1973, ha realizzato negli anni non solo grandi insediamenti industriali e commerciali, ma anche infrastrutture e opere di edilizia civile, ristrutturazioni e restauri in Piemonte e all’estero. Attualmente è impegnata in Italia, Francia e Nord Africa.

e.f.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport