Palio
Asti

Conto alla rovescia per la Damigella del Palio

Stampa Home
Articolo pubblicato il 20/10/2015 alle ore 17:00.
conto-alla-rovescia-per-la-damigella-del-palio-56e6bc5152c552.jpg
I volti delle candidate a Damigella del Palio
Ancora poche giorni e si conoscerà il nome della "Damigella del Palio" 2015. L'incoronazione è in programma venerdi' 23 ottobre al Teatro Alfieri nell'ambito di "Palio a ... Teatro", serata spettacolo organizzata da Albatros Comunicazione con il patrocinio del Comune di Asti. Il tutto nel segno della solidarietà riservata all'associazione "Enrico ed Ilaria sono con noi - Onlus" (euro 1500 devoluti dai 15 Comitati che hanno aderito quest'anno alla "Damigella") impegnata nel settore del "disagio infantile".

Saliranno sul palco del Teatro Alfieri le damigelle (nate tra il 1985 ed il 2001) di Canelli (Valeria Grystuta, 10 giugno 1987, accompagnata dal paggio Cristian Filippa e dalla piccola dama Rebecca Mastrullo), Castell'Alfero (Francesca Rossi, 2 gennaio 1993, con Edoardo Masoero e Gaia Atzori), Cattedrale (Ilaria Pistillo, 11 settembre 1993, con Fabrizio Alberti e Eleonora Stella), Don Bosco (Rebecca Roero, 8 luglio 1998, con Riccardo e Beatrice Scassa ), Moncalvo (Chiara Castellaro, 25 aprile 1995), Montechiaro (Noemi Cocchi, 18 ottobre 1999, con Umberto e Camilla Bava), Nizza (Elisa Celeste Ragusa, 4 maggio 1991, con Mattia Monticone e Gaia Leto), San Martino San Rocco (Linda Montanella, 14 febbraio 1993, con Leonardo Saccillotto e Beatrice Bruzzone), San Marzanotto (Francesca Boero, 26 febbraio 1997, con Mattia e Anna Rebuffo), San Paolo (Arianna Berta, 31 agosto 1994, con Gioele Pagliarino e Elena Cherubino), San Secondo (Carolina Avidano, 10 ottobre 1997), San Silvestro (Alessia Fusco, 8 agosto 1997, con Niccolò Pinna e Rebecca Maschio), Santa Caterina (Mariachiara Mineccia, 28 gennaio 1994, con Alberto e Beatrice Tucci), Torretta (Giada Galluzzo, 19 maggio 1992, con Massimo Virdis e Cecilia Braccini) e Viatosto (Jessica Alciati, 17 marzo 2000, Lorenzo e Rebecca Bella).

Con una giuria presieduta dal Capitano del Palio Enzo Clerico la sommatoria dei punti ricevuti da ciascuna concorrente assegnerà il titolo di "Damigella del Palio a ... Teatro" 2015: la vincitrice riceverà un artistico piatto in ceramica (dipinto dall'artista Nicoletta Sozio) mentre un premio di 1.000 euro sarà destinato ai Comitati che "vestiranno" le prime 5 Damigelle classificate. Confermata la poltrona "oro-rossa" che ospiterà Silvano Ghia nel consueto "siparietto" del "Rettore contro tutti". Ci saranno in passerella i bambini vestiti da "Buena Vita Baby" (abbigliamento bimbi di Corso Dante 15 ad Asti) ed il Gruppo "Dance Project" con coreografie curate da Elisa Pietragalla. La regia dell'evento, presentato da Beppe Giannini e Chiara Iannaccone, sarà curata dall'azienda "Sopratutto" - Produzioni televisive.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport