Eventi e Weekend
Asti
Moncalvo e nord
tutti i comuni
Nizza Monferrato

Cercare l'amore al supermercato
Giovedì single con un fiocco sul carrello

Stampa Home
Articolo pubblicato il 20/04/2015 alle ore 07:00.
cercare-l39amore-al-supermercatobrgiovedi-single-con-un-fiocco-sul-carrello-56e69cbeec2432.jpg
Cercare l'amore al supermercatoGiovedì single con un fiocco sul carrello
Una spesa al supermercato vi farà trovare l’anima gemella? Arriva anche nell’Astigiano l’esperimento sociale “La spesa dei single” che vuole mettere in contatto persone libere per dar loro la possibilità di incontrarsi, conoscersi, magari iniziare ciò che in gergo viene chiamato “corteggiamento” e, chissà... anche instaurare una lunga e felice relazione. Tutto nasce dall’idea, più che corretta, di sfruttare uno dei luoghi più frequentati dai single, il supermercato, come teatro del primo incontro con la possibile anima gemella. Il programma è facile da ricordare: giovedì 23 e 30 aprile; giovedì 7 e 14 maggio, dalle 17.30 all’orario di chiusura, i single potranno presentarsi nei supermercati che aderiscono all’iniziativa e cercare tra i clienti altri single pronti a fare nuove conoscenze. Per riconoscersi più facilmente (ma anche evitare incidenti diplomatici con persone felicemente fidanzate, sposate o conviventi), i single sono invitati a portare con sé un fiocco rosso da legare sulla parte frontale del carrello.

Un segnale molto chiaro per dire: «Ho voglia di conoscere e socializzare con nuove persone». Il fiocco rosso è chiaramente un semplice segno distintivo che non autorizza ad importunare eventuali clienti, anche single, non interessati a ricambiare l’invito a conoscersi. Nell’Astigiano hanno aderito all’iniziativa i punti vendita U2 e, in particolare, il supermercato di Asti in corso XXV aprile, angolo via Graziani (www.unes.it - 0141/410728) ma anche i market della stessa catena a Nizza Monferrato (in via Fiume) e a Moncalvo (via Vallescura). In tutti e tre i negozi l’approccio del fiocco rosso sarà valido ma ci sono dei consigli che gli organizzatori danno per facilitare l’approccio tra gli sconosciuti.

Curare l’aspetto, l’abbigliamento e i capelli è indispensabile (evitate di andare a comprare in stile “mi sono appena alzato dal letto”); siate naturali mettendo da parte la timidezza; cercate di scambiare quattro chiacchiere con più persone possibili in modo da sentirvi sicuri quando vi presenterete alla persona che vi interessa realmente; non siate precipitosi nel dare risposte e, aggiungiamo noi, siate sinceri, ma non esagerate nel dare troppe informazioni personali agli sconosciuti. Iniziative come queste, infatti, possono essere provate tenendo sempre conto che ci si approccia a individui di cui non si sa nulla. Tra una spesa e l’altra, avrete modo di conoscere la vostra anima gemella dandovi un secondo appuntamento nello stesso supermercato o in un luogo più tranquillo (ma evitate la vostra casa almeno per le prime uscite) perché, come recita lo slogan dell’iniziativa, «l’amore non si compra... ma lo trovi al supermercato». Auguri!

Riccardo Santagati

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport