Attualità
Costigliole e Valtiglione
tutti i comuni

Castelnuovo Calcea, l'antico ponte riprende forma

Stampa Home
Articolo pubblicato il 08/03/2015 alle ore 07:00.
castelnuovo-calcea-l39antico-ponte-riprende-forma-56e69988e868a2.jpg
Lavori a Castelnuovo Calcea
Sta riprendendo vita l'antico ponte medievale che collegava le due piazze del centro storico di Castelnuovo Calcea. Il piccolo paese del sud Astigiano che vide i natali di Angelo Brofferio è tra i vincitori della gara del "Click day" che ha portato sostanziosi finanziamenti in 100 Comuni al di sotto dei 5 mila abitanti. Un centro storico di origine medievale che è un vero e proprio gioiello: già valorizzato negli anni passati insieme ai resti del castello, verrà ora ulteriormente impreziosito dal progetto voluto dall'amministrazione comunale guidata da Roberto Guastello e che sta prendendo forma in questi giorni.

I lavori sono iniziati il 9 gennaio e dovrebbero completarsi nel mese di luglio: 785 mila euro di finanziamento per la ricostruzione del ponte che collegava la piazza della chiesa con la piazza sottostante, sormontando un fossato (andò distrutto in una notte di tempesta, dando vita alla leggenda dei "colp ‘d tron"). «Il nuovo manufatto sostituirà la scala in cemento armato costruita negli anni ‘60 ed ospiterà anche il nuovo centro di informazione turistica in una struttura che riprenderà nella sua architettura i canoni stilistici della tradizione, ma dotato delle più moderne tecnologie», spiegano dal municipio castelnovese.

Inoltre, risistemazione anche nella zona circostante, con, ad esempio, separazione delle condotte fognarie per il recupero dell'acqua piovana per l'irrigazione delle aree verdi comunali, linee interrate per sostituire i cavi aerei, illuminazione pubblica smart grid, cassonetti interrati su piattaforme elevabili per la raccolta rifiuti.

m.m.t.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport