Cronaca
Asti

Capriolo finisce nel cortile di una scuola

Stampa Home
Articolo pubblicato il 11/04/2017 alle ore 14:13.
Capriolo finisce nel cortile di una scuola 3
Capriolo finisce nel cortile di una scuola

Fuoriprogramma stamattina per i bambini che frequentano la scuola Maria Mazzarello; a far loro compagnia, dal cortile e dall’ampio giardino che circondano la struttura, c’era un giovane capriolo che si è “infilato” nel cancello di ingresso lasciato aperto nelle ore di afflusso mattutino di genitori con i bambini.

L’animale era salito dalla zona del Fortino, aveva attraversato il parco davanti alla Salvo D’Acquisto e si aggirava fra giardini e strade quando ha visto il “varco” davanti alla Mazzarello ed è entrato fra lo stupore e la simpatia di mamme e bambini.

I primi ad intervenire sono stati i Vigili del Fuoco che hanno chiesto alle suore di chiudere tutti gli accessi in modo da circoscrivere in una zona chiusa l’animale in modo da non mettere a rischio il traffico nella zona intorno. Il capriolo ha continuato a correre nel giardino sotto lo sguardo incuriosito dei bambini che, durante le lezioni, ogni tanto controllavano la situazione dalle aule.

Nel cortile della scuola sono arrivate anche le Guardie Provinciali che, seguendo le procedure previste, hanno chiesto l’intervento dell’associazione Ambulanze Veterinarie nella speranza di riuscire a catturare l’animale per riportarlo nel suo habitat di aperta campagna. Ma il capriolo era ormai troppo spaventato e c’erano troppi rischi di lesioni sia all’animale che ai soccorritori. Così la decisione di far intervenire i veterinari. Il dottor Filippone è riuscito a sedare il capriolo con un dardo; successivamente l’animale è stato portato all’Oasi Wwf di Valmanera ed è stato “risvegliato” in un luogo a lui più consono di quanto non sia un’area residenziale di città.

 Daniela Peira

Tags: scuola mazzarello,asti,capriolo

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport