Economia e lavoro
Villanova e San Damiano
tutti i comuni

Brosio torna in tv, ma non è "Beautiful"
«Meglio fare l'agricoltore che l'attore»

Stampa Home
Articolo pubblicato il 21/01/2016 alle ore 10:52.
brosio-torna-in-tv-ma-non-e-quotbeautifulquotbrmeglio-fare-l39agricoltore-che-l39attore-56e6c25c282142.jpg
Alberto Brosio con la sua famiglia
Torna in video, non come attore, ma per presentare la sua attività agricola. Alberto Brosio, già nei cast di “Beautiful” e di “Cento Vetrine”, parteciperà questo pomeriggio verso le ore 16,30, alla trasmissione “Geo & Geo” condotta su Rai Tre da Sveva Sagramola e Emanuele Biggi. Racconterà la sua storia che, dai riflettori di Los Angeles, lo ha portato sulle colline di Cortandone in provincia di Asti per fare l'agricoltore. Una scelta di vita, fatta in giovane età per vivere al contatto con la natura e lontano dai ritmi e gli stress cittadini. “Ho potuto concretizzare – spiega Brosio – il mio sogno nel cassetto: fare l'apicoltore. Una scelta condivisa con mia moglie e rivelatasi importante per la crescita dei nostri figli”.

Una decisione condivisa con molti altri giovani italiani. Nel nostro Paese si trova infatti il maggior numero di giovani agricoltori dell’intera Unione Europa e, secondo un sondaggio Coldiretti/Ixè, il 57 per cento di essi oggi preferirebbe gestire un agriturismo piuttosto che lavorare in una multinazionale (18 per cento) o fare l’impiegato in banca (18 per cento). La crescita del numero di giovani agricoltori è il frutto - sostiene la Coldiretti - di un rinnovato interesse a trascorrere parte del proprio tempo a contatto con la natura: più di due giovani italiani su tre (68 per cento) dichiarano di partecipare volentieri alla vendemmia e alla raccolta della frutta.

Alla trasmissione “Geo & Geo”, Alberto Brosio, oltre a presentare il suo lavoro, illustrerà i prodotti del territorio, i mieli ottenuti dall'apiario adiacente all'azienda agricola, le nocciole nella varietà tonda trilobata, i prodotti trasformati da questi prodotti, il salame cotto Monferrato, i formaggi e i vini della zona. L'azienda agricola di Alberto Brosio, denominata “Officina Contadina”, si trova in via Bricco Cisero 10 a Cortandone. L'ex attore, trentacinquenne, ha studiato recitazione a Los Angeles dove ha vissuto per sei anni all'inizio degli anni 2000. Lì ottenne un permesso di lavoro ed entrò nel cast della nota soap opera “Beautiful”. Partecipò a 10 puntate. Tornato in Italia proseguì la carriera di attore partecipando alla sit-com “Così fan tutte” con Alessia Marcuzzi, entrò poi nel cast di “Cento Vetrine” dove rimase per un anno. Fra i lavori anche la partecipazione a un cortometraggio diretto da Gabriele Salvatores.

Singolare come Alberto abbia deciso di attuare il suo sogno di fare l'agricoltore e di dedicarsi alla sua passione per le api. “Accadde tutto in un giorno - spiega - quando mi comunicarono che la soap “Cento Vetrine” avrebbe chiuso i battenti, contestualmente ricevetti una telefonata dal Segretario di Zona Coldiretti che mi annunciava la riapertura dei bandi del Piano di Sviluppo Rurale per gli insediamenti in agricoltura. Non ci pensai due volte, abbandonai la carriera di attore e mi catapultai completamente sull'apicoltura”. Oggi la sua attività è già ben affermata, propone molte iniziative, anche innovative come la “Fattoria Didattica”, frutto di una passione e creatività che può far leva sulle sue esperienze e sulla passata frequentazione del jet set internazionale.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport