Salute e Green
Nizza Monferrato
tutti i comuni

Belveglio, aprirà in autunno
la nuova farmacia

Stampa Home
Articolo pubblicato il 07/09/2014 alle ore 07:00.
belveglio-aprira-in-autunnobrla-nuova-farmacia-56e68966661192.jpg
La struttura che ospiterà la nuova farmacia
Un'iniziativa coraggiosa, voluta dall'amministrazione comunale per ampliare la disponibilità di servizi a favore della popolazione. E' in dirittura d'arrivo una nuova farmacia a Belveglio. L'edificio che la ospiterà è in fase di costruzione, ma lo si può già vedere lungo la strada provinciale della Valtiglione, di fronte alla chiesa parocchiale.

«Alcuni anni fa, attraverso un concorso bandito dalla Regione Piemonte, Belveglio era stato inserito come nuova sede di farmacia. Abbiamo pertanto stabilito di realizzare un edificio da destinare a tale scopo, in un luogo che potesse garantirne la fruibilità da parte degli utenti», spiega il sindaco Michela Cretaz. L'area destinata alla farmacia diventò allora un terreno di via Garibaldi, acquistato dal Comune sette anni fa, «in quanto ritenevamo che avesse grosse potenzialità per la sua ubicazione in centro al paese, perché dista appena 50 metri dal municipio, ma nello stesso tempo confinante con la strada provinciale della Valtiglione», evidenzia il primo cittadino. Per la realizzazione dell'opera sono stati stanziati 139 mila 500 euro, finanziati per la maggior parte con fondi propri del Comune (derivanti dall'avanzo di amministrazione) e in parte (10 mila euro) attraverso la devoluzione di un mutuo. Il progettista è l'architetto Selena Pia di Isola e l'impresa costruttrice è la ditta "F.lli Fiore" di Mombercelli. L'edificio è in fase di ultimazione ed è prevista l'apertura dell'attività entro la fine dell'autunno.

«L'apertura della farmacia darà un nuovo servizio agli abitanti del paese. In questi anni abbiamo cercato di accrescere sempre più l'offerta dei servizi dati alla popolazione; ma abbiamo anche cercato di fare di Belveglio un luogo più appetibile anche solo per un breve soggiorno, incentivando l'apertura del bar e negozio di alimentari, costituendo la biblioteca comunale, realizzando un campo da calcetto con annessa area pic–nic. E a breve sarà realizzata una piccola area di sosta per i camper -– sottolinea il sindaco Cretaz, al suo terzo mandato alla guida del piccolo paese della Valtiglione –- La costruzione della farmacia è in effetti stata una scelta coraggiosa in questo periodo economico, ma l'esercizio ha buone potenzialità, in quanto l'ubicazione dei locali è sicuramente strategica, essendo posizionati lungo la strada provinciale della Valtiglione». A brevissima distanza da Mombercelli e dai centri limitrofi di Cortiglione, Vinchio e Rocchetta Tanaro e su una direttrice di grande passaggio per raggiungere la zona di Alessandria.

Marta Martiner Testa

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport