Attualità
Asti

Balli, carte, gite, musica nei Circoli di Asti

Stampa Home
Articolo pubblicato il 13/08/2017 alle ore 10:30.
Balli, carte, gite, musica nei Circoli di Asti 3
Il circolo Way Assauto di Asti

Puntuale agosto è arrivato, il caldo persiste e le partenze si alternano ai rientri. Ma sono tante le persone che non lasciano la città e che, con angoscia o con sollievo, si apprestano a trascorrere questo mese, preludio dell’autunno. Per chi rimane ad Asti e ama passare pomeriggi e serate in compagnia, una buona soluzione potrebbe essere l’iscrizione ad uno dei numerosi circoli ricreativi e culturali che si trovano in città. Sfogliando le pagine gialle o cercando su Internet, sicuramente se ne troverà uno vicino a casa propria e potrà essere una valida alternativa ad altre attività, anche lungo tutto il corso dell’anno.

Le cifre di iscrizione sono alla portata di tutti e i vantaggi sono veramente tanti: oltre a nuove conoscenze ed amicizie, chi ama giocare a carte o a bocce o ama la musica e il ballo, in questi luoghi, troverà sicuramente di che divertirsi grazie ai vari tornei e gare che, in genere, vengono organizzati. Per quanto riguarda questo mese di agosto, ad esempio, il circolo WAY-ASSAUTO in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, ha in programma diverse iniziative come grigliate, serate danzanti con orchestra dal vivo, cene a base di pesce o “giropizza” e farinata e, ancora, serata di balli tradizionali o serata dedicata al teatro dialettale.

Il 15 agosto, sempre al circolo Way-Assauto di Corso Pietro Chiesa 20, è prevista la FESTA DI FERRAGOSTO che, realizzata in collaborazione con l’AUSER avrà il seguente svolgimento: alle 13 pranzo, alle 15 gara di bocce e carte con anguria per tutti, dalle 21 serata danzante e finale culinario alle 23 con ricca spaghettata. Il 31 agosto, tradizionale pranzo “Pasta e Fagioli” con gara di bocce, freccette, serata danzante e altre sorprese.

Un circolo davvero attivo ma, ad Asti, ce ne sono molti altri: il Circolo Lungotanaro in Piazza dei Pescatori 4 che resterà aperto 7 giorni su 7 con chiusura del bar il lunedì, il Circolo Ricreativo Viatosto in Località Viatosto 37, aperto dalle 15 fino a tarda sera e chiuso il martedì, il Circolo Ricreativo Enel, Via Pogliani 24, aperto dalle 10 del mattino in poi, chiuso il lunedì mattina e dal 14 al 21 agosto, il Circolo Ricreativo San Domenico Savio in Via Tosi 30, il cui bar sarà chiuso dal 13 al 20 agosto ma non il circolo che seguirà il seguente orario: dalle 14,30 alle 18,30 e dalle 20 alle 24, il Circolo Sportivo Torretta Stefano Manina in Corso Torino 162, chiuso il lunedì e aperto gli altri giorni dalle 14 in poi, il Dopo Lavoro Ferroviario in Via al Mulino aperto dalle 9 del mattino, il Circolo Nosenzo in Via Corridoni 51 che sarà chiuso dal 14 al 17 agosto, il Circolo Don Gino Bosticco in Corso xxv Aprile 210, chiuso dal 12 al 15 e con apertura, negli altri giorni dalle 6,30, il centralissimo e storico Cdc (Circolo Dipendenti Comunali), in Via del Bosco che rimarrà aperto tutti i giorni dalle 12 alle 24. In questi Circoli, che sono una parte di quelli astigiani, salvo eventuali proposte dell’ultima ora, sarà comunque possibile passare giornate senza solitudine, giocando a carte, a bocce, guardando la televisione o chiacchierando. In quasi tutti, inoltre, oltre al servizio bar si potrà consumare, su prenotazione, sia il pranzo che la cena.

Tags: agosto in citta`

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport