Cultura e Spettacoli
Asti

Astimusica: pochi giorni alla kermesse canora

Stampa Home
Articolo pubblicato il 29/06/2017 alle ore 08:35.
Astimusica: pochi giorni alla kermesse canora 3
Fabio Rovazzi, tra i big di Astimusica 2017

Poco più di una settimana ci divide dall’avvio della 22° edizione di Astimusica, la kermesse estiva, in piazza Cattedrale, vetrina per gruppi e cantanti emergenti, ma anche grande palco per i big della canzone nazionale e internazionale.

Un ricco programma, quello di Astimusica, organizzato da Asp e dal Comune di Asti, che si inaugurerà giovedì 6 luglio con il concerto di Lou Dalfin (ingresso libero).

Il giorno dopo, venerdì 7 luglio, ecco l’attesissima tappa astigiana per Fabio Rovazzi, idolo dei giovanissimi e fortunato interprete di alcune hits di grande successo commerciale: “Andiamo a comandare”, “Tutto molto interessante” e il recente “Volare” nel quale duetta con Gianni Morandi. Open act: Cugi. (ingressi 12 euro; ragazzi fino a 16 anni 10 euro).

Poche ore di attesa, e sabato 8 luglio la grande musica tornerà ad essere protagonista sul palco di piazza Cattedrale con un big d’eccezione, Fiorella Mannoia. Una leggenda della musica italiana, seconda classificata all’ultimo Festival di Sanremo, Fiorella Mannoia sarà protagonista di uno spettacolo tra vecchi e nuovi successi (ingressi da 25 a 35 euro).

 

Rimani aggiornato sugli eventi di Astimusica:
iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required
 

 

Anche quest’anno AstiMusica ospiterà, domenica 9 luglio, l’evento “Asti God’s Talent”, i concerti dei cori oratoriani organizzato dalla Pastorale Giovanile della Diocesi di Asti. (ingresso libero)

Il cartellone della kermesse proseguirà lunedì 10 luglio con Maldestro. Open Act: Losburla, Solotundra (ingresso libero).

Martedì 11 luglio, in piazza Cattedrale si esibirà Zac Harmon, discepolo della musica blues di Farish Street e leggenda per gli appassionati del genere (ingresso libero).

Molto atteso lo spettacolo che Stefano Bollani terrà mercoledì 12 luglio, organizzato in collaborazione con il Circolo Filarmonico Astigiano e inserito in Monferrato Jazz Festival (ingresso 20 euro).

Si cambierà genere giovedì 13 luglio con il concerto di Tre allegri ragazzi morti. Open act: Lo Straniero, Od Fulmine (ingresso libero)

E ancora: venerdì 14 luglio Ghali e Vegas Jones. Open act: Ncl e Bennydog (ingressi 12 euro in prevendita, 15 euro in cassa).

Gli ultimi due spettacoli saranno sabato 15 luglio con Soul System; open act: Le Forbici (ingresso libero) e domenica 16 luglio quando Astimusica ospiterà Antonella Ruggiero (ingresso libero).

I biglietti della kermesse (i concerti inizieranno alle 21.30) sono acquistabili on line su www.ticketone.it, www.piemonteticket.it, www.ciaotickets.com, www.ticket24ore.it, nei punti vendita territoriali del circuito ticketone.it e nelle seguenti città:

Asti: Teatro Alfieri, via Leone Grandi, tel. 0141.399057-0141.399040 (biglietteria aperta da martedì a venerdì ore 10-17); Alfieri Foto, piazza Astesano 22, tel. 0141.320186; Libreria Alberi d’acqua, via Rossini 1, tel./fax 0141.556270; Musiche piazza Italia 11, tel. 0141.590558.

Alba: Radio Guido, via Vittorio Emanuele 17, tel. 0173.440298.

Alessandria: Gruppo Anteprima, piazza Garibaldi 40, tel. 0131.250600

Informazioni: www.astimusica.info.

Tags: asti,spettacoli,AstiMusica 2017

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport