Cultura e Spettacoli
Asti

AstiMusica: ci sarà Fiorella Mannoia

Stampa Home
Articolo pubblicato il 04/03/2017 alle ore 09:48.
AstiMusica: ci sarà Fiorella Mannoia 3
AstiMusica: ci sarà Fiorella Mannoia

Fiorella Mannoia è il primo nome di Astimusica 2017: l'artista, seconda al Festival di Sanremo con "Che sia benedetta", sarà sul palco di piazza Cattedrale l'8 luglio.
Per la cantante romana, quella di Asti sarà una delle tappe della seconda parte di "Combattente Il Tour" che, a partire da aprile, la porterà con la sua band nelle piazze, nelle arene e nei festival di tutt'Italia.
Particolarmente soddisfatti gli organizzatori di Comune e Asp: "Il desiderio, non solo di oggi, di avere Fiorella Mannoia ad Astimusica - dice Giovanna Beccuti, presidente della multiutility - è finalmente una certezza. Condivideremo questa gioia con i tanti astigiani che in questi anni hanno coltivato con noi la speranza di poterla applaudire qui. Siamo pronti ad accoglierla e anche molto orgogliosi perché sul palco di Sanremo, accanto a lei, c'erano il vincitore Francesco Gabbani, con "Occidentali's Karma", e Ermal Meta, terzo con "Vietato Morire" e Premio della critica Mia Martini: entrambi ospiti applauditi dell'edizione 2016 in piazza Cattedrale. L'ennesima dimostrazione dell'intuito di Astimusica, della direzione artistica e degli organizzatori nell'individuare il meglio dei cantautori emergenti italiani".

Per Mannoia è un nuovo momento di grande successo: mentre il video "Che sia benedetta" sta per raggiungere 12 milioni di visualizzazioni su YouTube, arrivano le certificazioni Oro per il brano presentato alla 67.ma edizione del Festival di Sanremo e Platino per l'album "Combattente", ora disponibile nella versione speciale "sanremese" in doppio cd, che ripercorre le tappe al festival della carriera dell'artista. Oltre ai brani di "Combattente" e "Che sia benedetta", che a Sanremo si è aggiudicato il Premio della Sala Stampa Lucio Dalla, vi sono infatti contenute la cover di "Sempre e per sempre" di Francesco De Gregori, i quattro successi sanremesi di Mannoia ("Caffè nero bollente", "Come si cambia", "Quello che le donne non dicono", "Le notti di maggio") registrati live nel corso di "Combattente Il Tour", e una bonus track, la cover di "La cura" di Franco Battiato.

Al concerto in piazza Cattedrale gli astigiani si preparano ad ascoltare anche i grandi successi e le canzoni che hanno costellato il repertorio di Mannoia, accompagnando il nome di questa artista dall' inossidabile forza interpretativa a quelli di Vasco Rossi, Fossati, Ruggeri, De Gregori, Guccini, Ligabue, Jovanotti, Dalla, Bersani, Bertoli, Silvestri, Testa, Conte, De Andrè e tanti altri.
A giorni l'apertura della prevendita.

Tags: AstiMusica 2017,Fiorella Mannoia,asti,concerto

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport