Attualità
Asti

Asti: quale sviluppo per il villaggio Bellavista?

Stampa Home
Articolo pubblicato il 06/02/2017 alle ore 06:31.
Asti: quale sviluppo per il villaggio Bellavista? 3
Vista dal satellite del villaggio Bellavista di Asti (foto Google)

Quale sarà lo sviluppo futuro del villaggio Bellavista? Se lo chiedono, o meglio lo chiedono al primo cittadino e all’assessore Ghigo, i consiglieri comunali della lista “Uniti si può”.

“Negli ultimi anni il villaggio Bellavista è stato oggetto di una forte urbanizzazione - si legge nell’interpellanza presentata - comprensiva della realizzazione della casa di cura Sant’Anna. Questo fatto ha contribuito a creare un notevole incremento della circolazione sia automobilistica che pedonale nel quartiere cittadino.”

Alla luce di questo va rimarcato che il villaggio non ha trovato “adeguato collegamento con il resto della città: le strade restano strette e insicure, i ponti presentano scarsa visibilità e privi di passaggi pedonali, scarseggia la segnaletica”.

Inoltre, i cittadini della zona, recentemente, hanno effettuato una raccolta firme, riguardante “sicurezza e viabilità pubblica, protocollata in data 28 giugno 2016, successiva a un’altra più datata, inerente le stesse problematiche, protocollata in data 28 dicembre 2005. I cittadini lamentano di non aver mai ottenuto risposte concrete in merito alle segnalazioni del punto precedente”.

Alla luce di tutto cià i firmatari dell’interpellanza chiedono al sindaco Brignolo “se sono state prese in considerazione le problematiche esposte dai cittadini di quella zona e se sono state valutate le soluzioni proposte dagli stessi".

Tags: uniti si puo`,viabilita`,asti,villaggio Bellavista

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport