Economia e lavoro
Asti

Asti, l'Informagiovani illustra il Servizio civile

Stampa Home
Articolo pubblicato il 25/05/2017 alle ore 08:55.
Asti, l'Informagiovani illustra il Servizio civile 3
Asti, l'Informagiovani illustra il Servizio civile (foto di repertorio)

In vista dell’imminente uscita del nuovo bando del Servizio civile nazionale, l’Informagiovani di Asti organizza un incontro informativo per aiutare i ragazzi a districarsi tra i numerosi progetti attivi su Asti e provincia.

L’incontro si svolgerà martedì 30 maggio alle 17 al Museo Lapidario di corso Alfieri 365 e dopo un primo momento di spiegazione generale sul Servizio civile (requisiti, scadenze, modalità di candidatura, motivazioni) saranno le diverse realtà che sono alla ricerca di volontari a presentare direttamente i progetti attivi sul territorio astigiano.

Oltre 150 i posti messi a disposizione dalle seguenti realtà operanti sulla provincia: Anpas Piemonte – Croce Verde di Asti, Comune di Asti, Consorzio C.I.S.A. Asti sud, Consorzio Co.Al.A., Consorzio Co.Ge.Sa., Croce Rossa Italiana – Comitato di Asti.

In attesa dell’uscita del bando, si ricorda che possono candidarsi i ragazzi tra i 18 e i 28 anni di età, cittadini comunitari o non comunitari, ma regolarmente soggiornanti in Italia. Gli aspiranti volontari possono candidarsi a un solo progetto ed è per questo che è molto importante capire quali sono quelli attivi e quali mansioni dovranno essere svolte dai volontari presso le realtà in questione. Questo per candidarsi al progetto più adatto ai propri interessi, capacità, formazione e avere così più possibilità per essere selezionati per svolgere l’attività di durata annuale, con rimborso mensile di circa 430 euro.

“Il servizio civile è da anni ormai una importante occasione per i nostri giovani – commenta l’assessore alle Politiche giovanili Marta Parodi – Un modo per fare esperienza all’interno di importanti realtà locali, un modo per offrire il proprio contributo in progetti di utilità sociale. La Città di Asti attraverso l’Informagiovani intende aiutare i giovani a saper cogliere questa opportunità, informandosi al meglio rispetto le varie possibilità, in  modo da fare la scelta più giusta”.

L’Informagiovani di Asti, intanto, sta per traslocare: a breve lascerà i locali di piazza Roma 8, per spostarsi a Palazzo Alfieri, negli spazi della ex Biblioteca Astense. L’inaugurazione dei nuovi locali si terrà mercoledì 31 maggio.

Tags: sociale,lavoro,informagiovani,asti,servizio civile

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport