Salute e Green
Asti

Ascom: «Attenti alla comunicazione
degli esiti dello studio»

Stampa Home
Articolo pubblicato il 31/10/2015 alle ore 07:00.
Ascom: «Attenti alla comunicazione<br/>degli esiti dello studio»
Richiama una revisione delle modalità di comunicazione degli esiti dello studio dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, l'Ascom Confcommercio di Asti per evitare pesanti ricadute negative su tutta la filiera a causa di un allarmismo che, per il direttore Claudio Bruno «è assolutamente infondato. Da sempre i macellai tradizionali astigiani sono impegnati a soddisfare le esigenze dei consumatori sulla qualità della carne rossa che, magra, secondo un'altra ricerca americana fa solo bene alla salute». Una linea di difesa condivisa con la Federcarni e la Federazione nazionale dei macellai.

Cronaca

  • Slot spente vicino a scuole e chiese

    22-11-2017
    Stando alla norma, non potranno essere operative le macchinette che rientrano in un raggio di 500 metri da un luogo “sensibile” (come scuole,...
  • Dopo 75 anni scopre il nome della madre

    22-11-2017
    Come per questa ricerca, partita solo qualche anno fa grazie all'entusiasmo e alla determinazione di Cristina, in cui ha fatto capolino una foto di classe,...

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport

  • Addio a "Ughetto" Perosino

    21-11-2017
    Personaggio amato da tutti in città, sportivi e non, era un ex dipendente comunale, negli anni aveva svolto il ruolo di bagnino 
  • Crollo Nazionale i mali e la cura

    15-11-2017
    Ora che la batosta è arrivata chissà se avremo il coraggio di voltare pagina, lavorare su un'identità precisa rinunciando alle cariatidi...