Cronaca
Canelli e sud
tutti i comuni

All’asta la cascina
della Comunità montana

Stampa Home
Articolo pubblicato il 15/11/2015 alle ore 07:00.
allasta-la-cascinabrdella-comunita-montana-56e6bdc29dcf82.jpg
Uno scorcio della cascina didattica in vendita
Chiusa la Comunità montana della Langa Astigiana Val Bormida, ora si vendono le sue proprietà e tra questi anche la cascina didattica. Il 30 novembre saranno messi all’asta gli immobili e i terreni che in regione Tassito a Roccaverano avevano ospitato il progetto. Un’idea nata in seno alla Comunità nel lontano 2005 e finanziata con fondi europei che avrebbe consentito di realizzare uno spazio dedicato alla scoperta della produzione dei prodotti caseari locali, con un punto vendita e una stalla adibita a centro di sperimentazione e allevamento dei capi. Di tutto questo solo la stalla, negli anni, ha realmente funzionato. Ultimate le rifiniture e messi gli arredi, il grosso cascinale avrebbe potuto ospitare anche un’attività ricettiva ma di fatto il progetto non è mai partito e ora che la Comunità è stata commissariata e al suo posto è stata costituita l’Unione dei comuni montani della Langa Astigiana, mancherebbero le risorse per avviarlo definitivamente. Da qui la decisione di alienare gli immobili e fare cassa.

«Purtroppo, una volta che si è deciso di sciogliere le Comunità montane, sono mancate le risorse per continuare a sostenere il progetto, e con il tempo è stato accantonato. Questo è un caso- esempio di come vivono i nostri Comuni, costretti a vivere alla giornata» commenta amareggiato Paolo Vergellato, sindaco di Roccaverano. La proprietà, ora andata all’asta, è stata divisa in quattro lotti sottoposti a perizia. Il primo lotto riguarda l’immobile ad uso stalla per caprini e un lastrico solare con diritto di superficie alta. Valore di partenza 180.375 euro. Il secondo lotto interessa la cascina didattica (valore di partenza 184.500 euro). Il terzo è un immobile ad uso turistico/ricettivo e produttivo (valore 65.250 euro) e infine, l’ultimo lotto, interessa i terreni agricoli collocati sempre in regione Tassito dal valore di partenza di 29.025 euro.

L’asta pubblica si terrà dunque a fine mese, il 30 novembre alle 9,30 presso la sede della Comunità Montana, in via Roma 8 a Roccaverano. Il bando integrale e la documentazione sono reperibili sul sito internet della Comunità Montana o contattando il numero: 0144/93244.

Lucia Pignari

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport