Salute e Green
Asti

Alimentazione e stili di vita a tavola
aprono il ciclo dei giovedì della salute

Stampa Home
Articolo pubblicato il 18/02/2016 alle ore 07:00.
alimentazione-e-stili-di-vita-a-tavolabraprono-il-ciclo-dei-giovedi-della-salute-56e6c3fe4cedb2.jpg
L'interno del polo universitario di Asti
E' in programma oggi il primo dei "Giovedì della Salute", il ciclo di incontri che l'associazione InCreaSe organizza in collaborazione con l'Università di Asti, l'Asl e il Centro Servizi Volontariato di Asti e Alessandria. Come ha spiegato il direttore del Polo universitario, Francesco Scalfari, anche l'edizione di quest'anno, seppur ridotta di tre appuntamenti, intende rivolgersi ad un largo spettro di cittadinanza, visti gli argomenti che sono stati scelti per essere trattati durante gli incontri che si terranno sempre di giovedì, ovviamente, dalle 17 alle 19 alla sede di Astiss in piazzale De Andrè, ex caserma Colli di Felizzano. Un'apertura dell'Università verso la città e un contributo alla mission europea di ricerca e salvaguardia della salute e del benessere delle persone. In un senso molto ampio, che non si limita all'aspetto clinico e medico della cura delle patologie. Per questo motivo, ad ogni incontro, accanto a specialisti medici saranno presenti esponenti di associazioni di volontariato, professionisti e cittadini che possono testimoniare aspetti particolari dei vari temi che vengono affrontati.

Oggi ad aprire l'edizione 2016 sarà un breve saluto di Scalfari con il professor Guido Lazzarini, presidente di InCreaSe e poi verrà trattato il tema delle "Tradizioni e acquisizione di nuovi stili a tavola e nell'attività fisica". Moderatore Giuseppe Alloatti, presidente del corso di laurea Suism con interventi di Vincenzo Gerbi, vicedirettore Disafa dell'Università di Torino che parlerà di "Conoscenza degli alimenti e consapevolezza del consumatore". Seguirà l'intervento di Nunzio Nicosia, docente Suism su "Diete e attività fisica: mode, miti o reale efficacia?" e, per finire Paolo Fiscelli, direttore della Cooperativa della Rava e della Fava con un intervento su «Alimentazione biologica: il ritorno alla terra". Seguirà dibattito. L'ingresso è libero.

Daniela Peira

Cronaca

  • Slot spente vicino a scuole e chiese

    22-11-2017
    Stando alla norma, non potranno essere operative le macchinette che rientrano in un raggio di 500 metri da un luogo “sensibile” (come scuole,...
  • Dopo 75 anni scopre il nome della madre

    22-11-2017
    Come per questa ricerca, partita solo qualche anno fa grazie all'entusiasmo e alla determinazione di Cristina, in cui ha fatto capolino una foto di classe,...

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport

  • Addio a "Ughetto" Perosino

    21-11-2017
    Personaggio amato da tutti in città, sportivi e non, era un ex dipendente comunale, negli anni aveva svolto il ruolo di bagnino 
  • Crollo Nazionale i mali e la cura

    15-11-2017
    Ora che la batosta è arrivata chissà se avremo il coraggio di voltare pagina, lavorare su un'identità precisa rinunciando alle cariatidi...