4 spassi insieme
Asti

Al cinema con il bebé
(pannolini compresi)

Stampa Home
Articolo pubblicato il 03/01/2013 alle ore 16:07.
al-cinema-con-il-bebebrpannolini-compresi-56e303bbd28c02.jpg
Mamme in sala con i propri bebé
Chi è genitore con figli molto piccoli, magari bebé, troverà sicuramente interessante un'iniziativa che domani, venerdì 4 gennaio, si sperimenterà al cinema Massimo di Torino, a pochi passi dalla Mole Antonelliana. "Cinema con bebé" è un progetto organizzato dal mensile Giovani Genitori e dal Museo Nazionale del Cinema e prevede la proiezione di un film esclusivamente dedicato a mamme, genitori con bimbi in fasce, neo papà, il tutto organizzato a misura di bimbo.
Il film, in questo caso "Ernest et Célestine" (2012) di Benjamin Renner, Ste’phane Aubier e Vincent Patar, sarà proiettato alle 16 a volume ridotto per non dare fastidio ai piccolini, le luci saranno soffuse così da permettere ai genitori di prendersi cura dei figli e, particolare non da poco, il cinema sarà munito di fasciatoi, scalda-biberon, parking per i passeggini e una buona scorta di pannolini. Alla proiezione sono attesi mamme e papà con figli da 0 a 18 mesi, il biglietto sarà ridotto a 5 euro e comunque gratuito per i bambini in accompagnamento sotto i 4 anni.

L'iniziativa è veramente lodevole soprattutto perché dà la possibilità ai genitori di rimanere con i bebé ma, nello stesso tempo, fare qualcosa di diverso rispetto all'ordinario. L'idea non è nuova e analoghe offerte vengono fatte nei cinema di altre città come Milano o Padova, dove "Cinemamme" è giunta alla sua IV° edizione. Ad Asti, putroppo, non ci sono (ancora) simili possibilità per i neo genitori ma è molto probabile - almeno noi speriamo - che, con qualche ritardo, si possa organizzare qualcosa di molto simile esattamente come succede per le proiezioni dedicate agli studenti delle scuole primarie e superiori. In fondo il cinema può essere un luogo ideale per creare socialità tra i genitori e permettere a mamma e papà di godersi un film sul grande schermo, anche senza l'aiuto - indispensabile in certi casi - dei nonni.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport