Cronaca
Villanova e San Damiano
tutti i comuni

Aggredisce i carabinieri, poi evade
La lunga notte di un 40enne di Tigliole

Stampa Home
Articolo pubblicato il 02/11/2015 alle ore 09:22.
aggredisce-i-carabinieri-poi-evadebrla-lunga-notte-di-un-40enne-di-tigliole-56e6bcfa69ebc2.jpg
Aggredisce i carabinieri, poi evadeLa lunga notte di un 40enne di Tigliole
I carabinieri della stazione di San Damiano d’Asti hanno arrestato per violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale Valerio Bordese, 40enne già noto alle forze dell'ordine e residente a Tigliole d’Asti. Nella nottata di sabato i militari sono infatti intervenuti a Tigliole dopo una telefonata al 112 fatta da un residente del paese che segnalava la presenza dell’uomo intento a urlare per strada. Intervenuti sul luogo della segnalazione, i carabinieri hanno trovato il 40enne in evidente stato di alterazione psicofisica. L'uomo, alla vista delle uniformi, è andato in escandescenza scagliandosi con violenza contro i militari che si sono visti costretti a richiedere l’intervento di un'ambulanza per sedarlo, con non poche difficoltà. Tratto in arresto, è stato quindi trasportato all'ospedale di Asti da dove, terminati gli accertamenti medici, è stato portato nella propria abitazione in regime di arresti domiciliari. Nella mattinata di domenica, però, l'uomo, contravvenendo all’ordine dell’autorità giudiziaria, si è presentato in stato di alterazione psicofisica ai carabinieri della stazione di San Damiano d’Asti che a quel punto lo hanno denunciato per evasione e riportato alla propria abitazione di Tigliole in attesa del processo con rito direttissimo.

Sempre domenica mattina, ma a Villafranca, i carabinieri della stazione locale hanno denunciato per furto aggravato in concorso due romeni di 14 e 17 anni, entrambi residenti nel paese astigiano. I militari, nel transitare nel parcheggio del supermercato “Mercatone Uno” hanno infatti notato i due ragazzini che, alla loro vista, hanno palesato un certo nervosismo. Sottoposti a controll, i due giovani sono stati trovati in possesso di una camera d’aria e un cavalletto per bicicletta che rubati poco prima dagli scaffali del centro commerciale. La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport