Sport
Asti

Ad Asti Falcao, Orange e Luparense per Norcia

Stampa Home
Articolo pubblicato il 27/01/2017 alle ore 09:01.
Ad Asti Falcao, Orange e Luparense per Norcia 3
Falcao in Municipio alla presentazione dell'evento benefico di questa sera

Tra poche ore inizierà lo spettacolo. Questa sera, venerdì 27 gennaio, per la prima volta il campionissimo di calcio a 5 Falcao si esibirà in Italia. Il Palasanquirico di Asti è pronto ad accogliere a braccia aperte l’icona del calcio a 5, un talento trasversale amato per le sue magìe sul terreno di gioco e per la sua umanità.
Sarà una serata di festa in un palazzetto tutto esaurito: il numero 12 che con la Nazionale brasiliana ha vinto tutto in Coppa America e Coppa del Mondo ha assaporato la vita astigiana negli ultimi giorni, confermando di essere un esempio per tanti giovani atleti. Sempre disponibile per tifosi e curiosi, non ha lesinato autografi e fotografie con i tanti appassionati che hanno animato gli ultimi allenamenti dell’Orange Futsal.

Falcao è un talento che indossa i colori del mondo, non rappresenta un club in particolare ma lo sport spettacolare e vincente, il fair play e il suo Paese. E’ l’icona del calcio a 5, e la sua disponibilità nel valorizzare l’attività sportiva “pulita e vincente” ne è la conferma.
Sarà un onore vederlo esibirsi ad Asti, un’occasione che gli appassionati hanno dimostrato di non volersi perdere riempiendo il Palasanquirico in ogni ordine di posti. Uno show per i puristi del futsal ma anche per coloro i quali non si sono ancora avvicinati a questo sport: vedremo in maglia nero-arancio coloro i quali hanno fatto la storia del calcio a 5 ad Asti e in Italia, gli eroi dello scudetto Carlos Espindola, il pararigori, l’Incredibile Hulk Edgar Bertoni, e il capitano, il funambolico Ramon.

Ci sarà il recordman in Nazionale Nando Grana, rivedremo il trio di mancini terribili e storici leader del sodalizio presieduto da Claudio Giovannone: Milosevic, Penna e Licciardi. Ci sarà spazio per i giovani talenti astigiani, per “capitan futuro” Celentano, mentre la Luparense schiererà i propri campionissimi. Serve altro per uno spettacolo indimenticabile? Crediamo proprio di no.

Davide Chicarella

Tags: asti,orange futsal,asti calcio a 5,Palasanquirico,Falcao

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport