Attualità
Nizza Monferrato
tutti i comuni

A Nizza Lovisolo pronto a candidarsi
ma senza simboli di partito

Stampa Home
Articolo pubblicato il 27/02/2016 alle ore 07:00.
a-nizza-lovisolo-pronto-a-candidarsibrma-senza-simboli-di-partito-56e6c4998c6932.jpg
Pietro Lovisolo
Il gruppo consiliare “Lovisolo per Nizza”, capitanato dall’ex primo cittadino nicese Pietro Lovisolo, si dice pronto a partecipare alle prossime consultazioni per l’amministrazione cittadina, se si presenteranno le condizioni adeguate. «Stiamo alla finestra a osservare quello che succede – commenta Lovisolo – Il gruppo è pronto e la lista in linea generale possiamo dire di averla. Ma non abbiamo ancora preso decisioni in merito al candidato sindaco, al cui riguardo faremo dei ragionamenti più precisi in seguito. Inoltre siamo aperti al dialogo con le altre proposte possibili».

Fanno parte in questo momento in consiglio comunale del gruppo Pier Paolo Verri, già vice sindaco nella giunta Lovisolo, e Simone Nosenzo. Il consigliere Pietro Balestrino, subentrato tra i banchi dell’opposizione alle dimissioni dell’ex sindaco, si è in effetti dimesso dal gruppo consiliare e non ne fa al momento parte. Pietro Lovisolo aveva a suo tempo vinto le elezioni comunali con una lista con i simboli del PDL e della Lega Nord.

Ma in questo caso nega con decisione ogni simbolo di partito su quella che sarà la sua formazione elettorale: «Ci sono cose che non siamo disposti a digerire, quindi è impensabile per noi fare parte di un gruppo politico di destra o centrodestra». Sembrerebbe perciò poco probabile un accordo con un’altra lista in fase di formazione, che fa capo a Pietro Braggio e alla sezione locale della Lega Nord, di cui abbiamo scritto nel numero scorso proprio su queste pagine. Mentre, stando almeno alle chiacchiere da bar, in lista con Lovisolo per le amministrative potrebbe fare la sua comparsa in modo inatteso un esponente dell’attuale maggioranza, nelle modalità e con incarico tutto da definire – sempre che la voce di corridoio abbia davvero un fondamento di verità.

f.g.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport