Attualità
Nizza Monferrato
tutti i comuni

A Castel Boglione pietra di Luserna
e illuminazione a led

Stampa Home
Articolo pubblicato il 08/03/2015 alle ore 07:00.
A Castel Boglione pietra di Luserna e illuminazione a led
A Castel Boglione pietra di Luserna e illuminazione a led
Sono già in corso i lavori a Castel Boglione, dopo l’assegnazione di 650 mila euro a seguito del bando “6000 campanili”. In base al progetto si interviene con un’opera di restauro e rinnovamento sul municipio e sul centro storico del paese. Ad aggiudicarsi l’appalto la ditta Ligurscavi. Allestite le impalcature attorno al palazzo comunale – un’imponente struttura ampliata più volte nel corso degli anni e che oggi ospita, oltre che gli uffici dell’amministrazione, la scuola primaria, l’ufficio postale, il centro anziani e il punto di assistenza turistica – si provvederà a reintonacare l’esterno nel segno dell’uniformità.

Nella scala d’accesso vengono conservate le volte, per le quali è stata effettuata la sabbiatura, e si intonacano le pareti, mentre saranno sostituiti tutti gli infissi. Il centro storico, dal canto suo, riceverà un sostanzioso “make up”. «Sia via Roma che via “del paisèin”, che conduce al paese vecchio, saranno pavimentate in pietra di Luserna – spiega il sindaco Claudio Gatti. – Per il risparmio energetico vengono sostituiti i circa 20 punti luce, portandoli a led». I lavori sono occasione inoltre per rimettere un po’ di ordine nel palazzo comunale: «Essendo stato costruito in tempi diversi, ci sono diversi contatori della luce, che vogliamo unificare, lo stesso miriamo a fare, per quanto possibile, per il riscaldamento». In base al progetto tutti i lavori dovrebbero essere completati entro la fine dell’anno.

f.g.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport