Cronaca
Villanova e San Damiano

6 etti di marijuana: 27enne agli arresti

Protagonista è un ragazzo di Valfenera che aveva in uso due alloggi ad Asti dove non era passato inosservato un continuo via vai di persone conosciute come assuntori di droghe

Stampa Home
Articolo pubblicato il 30/04/2016 alle ore 13:29.
6 etti di marijuana: 27enne agli arresti 3
6 etti di marijuana: 27enne agli arresti

Aveva circa 6 etti di marijuana pronta ad essere venduta ai consumatori che facevano parte del suo giro abituale di clienti, ma i carabinieri, che lo avevano tenuto sotto osservazione da diversi, lo hanno “pizzicato” ed arrestato per detenzione ai fini di spaccio.

Protagonista è un ragazzo di 27 anni di Valfenera che aveva in uso due  alloggi ad Asti dove non era passato inosservato un continuo via vai di persone conosciute come assuntori di droghe. Quando i militari hanno deciso di intervenire, oltre a vario materiale usato per la lavorazione della marijuana e per il suo confezionamento, hanno trovato i 6 etti pronti per lo spaccio.

Uno spacciatore molto preciso, il ragazzo, tanto che sulla parete aveva anche specie di “tariffario” molto chiaro: “Niente credito a nessuno”, “I ganci solo in faccia” “Listino prezzi e se non vi sta bene ve ne andate a…..”. Seguono i prezzi, dai 10 euro della dose più leggera ai 950 euro l’euro per quella più buona.

d.p.

Cronaca

  • Slot spente vicino a scuole e chiese

    22-11-2017
    Stando alla norma, non potranno essere operative le macchinette che rientrano in un raggio di 500 metri da un luogo “sensibile” (come scuole,...
  • Dopo 75 anni scopre il nome della madre

    22-11-2017
    Come per questa ricerca, partita solo qualche anno fa grazie all'entusiasmo e alla determinazione di Cristina, in cui ha fatto capolino una foto di classe,...

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport

  • Addio a "Ughetto" Perosino

    21-11-2017
    Personaggio amato da tutti in città, sportivi e non, era un ex dipendente comunale, negli anni aveva svolto il ruolo di bagnino 
  • Crollo Nazionale i mali e la cura

    15-11-2017
    Ora che la batosta è arrivata chissà se avremo il coraggio di voltare pagina, lavorare su un'identità precisa rinunciando alle cariatidi...