Scuola media Brofferio - Martiri
#scuola.at

Visita a Lucca Comics & Games

Stampa Home
Articolo pubblicato il 24/12/2016 alle ore 07:56.
Visita a Lucca Comics & Games 2
Visita a Lucca Comics & Games (foto di repertorio)

Lucca Comics & Games è una fiera dedicata al fumetto, all'animazione, ai giochi di ruolo, da tavolo, di carte, ai videogiochi e all'immaginario fantasy e fantascientifico. Si svolge a Lucca in Toscana, nei giorni a cavallo tra ottobre e novembre. È considerata la più importante rassegna italiana del settore, prima d'Europa e seconda al mondo, dopo il Comiket di Tokyo.

Questa fiera è stata istituita per riunire tutti gli appassionati dei settori Comics & Games, infatti in questi giorni tutti i visitatori (in media 60.000 al giorno) possono provare e comprare nuovo materiale molto interessante e in anteprima nazionale.

Ci siamo recati a Lucca i giorni 29-30-31 ottobre e 1 novembre.

Durante la nostra permanenza abbiamo potuto assistere alla camminata degli zombie, parata che si svolge come di consueto, alle 15:00 del 31 ottobre, giorno di Halloween. La sfilata si è svolta per le vie di Lucca, vi hanno partecipato i Cosdplayer travestiti da zombi. Eravamo 45.000 visitatori ad assiepare le vie della città per godere della particolarità dei costumi che ogni anno gli sfilanti devono fabbricarsi secondo regole precise stabilite dall’organizzazione dell’evento.

Un altro evento a cui abbiamo partecipato attivamente è la novità di quest’anno cioè l’insieme di padiglioni chiamato “China Town”. Qui abbiamo assistito e svolto alcune attività dedicate a video giochi e fumetti orientali, per esempio anteprime nazionali come “Final Fantasy XV” (videogioco molto atteso tra i cultori del genere) ed alcuni tipi di Manga di cui non è ancora stata annunciata la data dell’uscita sul mercato.

Un’intera mattinata è stata da noi dedicata all’esperienza del “Golden Globe”, padiglione dedicato al 50° anno del “Lucca Comics & Games”. Qui abbiamo assistito e provato in prima persona l’esperienza del Golden Globe che consiste in una serie di spettacoli proiettati in ben 5 D, infatti abbiamo sentito le seggiole muoversi, il vento che ti scombinava i capelli, l’acqua che veniva spruzzata sugli spettatori e rumori da farti accapponare la pelle. Assolutamente da non perdere!

Un’altra novità attesa da noi e da tutti i giovani visitatori, è stato il padiglione chiamato “Pala YouTuber”, dedicato alle star del web soprattutto YouTuber. Qui abbiamo incontrato YouTuber   professionisti tra cui “IlvostrocaroDexter” e i “Mates”, con loro abbiamo fatto foto e ci hanno firmato un autografo come a tutti gli iscritti al loro canale YouTube.

Alberto Pincitore e Filippo Scavino - 2°C Brofferio

Tags: scuola media brofferio martiri

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport