Scuola media Brofferio - Martiri
#scuola.at

Un po' di Brasile alla Martiri

Stampa Home
Articolo pubblicato il 07/12/2016 alle ore 15:16.
Un po' di Brasile alla Martiri 2
Un po' di Brasile alla Martiri

Venerdì 18 novembre alla scuola Martiri è arrivato il Brasile con monsignor Neri Tondello, accompagnato da don Luigi Binello, il responsabile del Centro Missionario della diocesi di Asti.

Le classi 2E, 3C e 3F hanno avuto l'occasione di incontrare mons. Neri, vescovo della diocesi di Juina in Mato Grosso (Brasile), qui ad Asti per il gemellaggio che lega le due diocesi.

All'inizio abbiamo visto un video riguardante la vita quotidiana dei ragazzi della diocesi brasliana che, come i giovani dei nostri oratori, pregano cantano e si divertono insieme.

Poi il vescovo ci ha raccontato che in Brasile ci sono ancora delle tribù di indigeni che vivono a stretto contatto con la natura coltivando la terra e allevando il bestiame. La loro vita è però minacciata dalle multinazionali che distruggono la foresta per ricavarne il legname e per far posto a coltivazioni industriali come quelle di soia.

Nonostante il fatto positivo che in Brasile non si muore più di fame, la maggior parte della popolazione vive ancora in povertà. Per esempio il 25% degli abitanti non può permettersi di avere l'energia elettrica in casa quindi, quando fa caldo, non possono usare un ventilatore o un condizionatore e non hanno neanche un frigorifero.Le diseguaglianze sociali ed economiche tra ricchi e poveri sono ancora forti. Nel suo discorso monsignor Neri ci ha parlato anche della problematica situazione politica del suo paese.

Infine don Neri ci ha spiegato il gemellaggio tra la sua diocesi e quella di Asti che consiste principalmente nella possibilità di adottare a distanza dei ragazzi brasiliani affinché possano continuare gli studi e aiutare lo sviluppo della loro splendida e ricca terra.

Gli studenti della Martiri si sono mostrati interessati facendo molte domande al vescovo che con il suo accento portoghese ha risposto a tutti con semplicità e gentilezza.

 La classe II Es della Martiri

Tags: scuola media brofferio martiri

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport