Attualità
Asti

Terminate le vacanze? Ora pensate alla nostra crociera

Stampa Home
Articolo pubblicato il 24/08/2016 alle ore 07:00.
Terminate le vacanze? Ora pensate alla nostra crociera 2

Quest’anno la nostra crociera di ottobre ha raggiunto veramente tante adesioni. E’ stata una “buona annata”, alla faccia di tutto ciò che sta accadendo in Europa e nel mondo. Bene. Nonostante ciò ci sono ancora posti disponibili e quindi, ora che siete tornati dalle vacanze, fate ancora un pensierino per ottobre, così da prolungare il vostro periodo di riposo. Un ulteriore viaggetto di una settimana nelle acque dell’Egeo non potrà che fare bene e completare il periodo di relax che per molti è coinciso con il mese di agosto. Il costo è economico e l’itinerario molto interessante e suggestivo. Andremo alla scoperta della cultura greca, percorrendo le rotte che ci porteranno ad incrociare alcune delle sue isole migliori. Ma entriamo nei particolari.

L’itinerario

La crociera, organizzata come sempre dalla Nuova Provincia in collaborazione con l’agenzia viaggi Cala Major, partirà il primo ottobre dal porto di Venezia. E come ben sa chi ha già avuto un’esperienza analoga, il passaggio nel canale della Giudecca vale già mezza crociera. Usciti dal porto di Venezia, la nave farà rotta verso Spalato, in Croazia, dove ci sarà la possibilità di visitare la città, ma anche di fare una fuga a Medugorjie, sempre che la situazione politica lo consenta.

Si punterà poi verso l’isola di Santorini, nata dalla bocca di un vulcano, si punterà successivamente su Mykonos, altra splendida isola greca, i cui abitanti sono abituati a salutare il sole che tramonta nel mare con un fragoroso applauso. Il viaggio proseguirà poi per Dubrovnik, ancora in Croazia, per puntare poi verso Ancora e per tornare infine, sabato 8 ottobre, a Venezia. I prezzi del viaggio sono proprio per tutte le tasche. E’ una politica che abbiamo voluto seguire per favorire la partecipazione di tutti.

I costi

Per chi intende viaggiare nella cabina interna, la cifra da corrispondere sarà di 580 euro a testa, più ovviamente le quote di iscrizione e dell’assicurazione. La cabina esterna con oblò, invece, costa 820 euro a testa. Cifre abbordabilissime, soprattutto se rapportate alla qualità del servizio che troverete in nave. Il terzo e il quarto letto per gli adulti costerà 300 euro, mentre il terzo e quatro letto per i minori dai 13 ai 17 anni costerà 170 euro. I bambini fino ai 12 anni viaggeranno gratuitamente. Una bella offerta, mi pare.

Cosa comprende la quota

La cifra corrisposta per iscriversi alla crociera comprende il trasferimento, da Asti al porto di Venezia e ritorno, la sistemazione nella categoria prescelta per tutto il viaggio, il vitto a bordo (prima colazione, pranzo, cena, tea, snack, buffet di mezzanotte, sorprese gastronomiche etc... etc...), la serata di gala con il comandante, la partecipazione a tutte le attività di animazione: giochi, concorsi, tornei, serate a tema, utilizzo di tutte le attrezzature della nave: piscine, lettini, palestra, vasche idromassaggio, biblioteca, discoteca, tennis tavolo, campo da tennis e campo da pallavolo. Inoltre sarà compreso anche il servizio di trasporto bagagli nel porto di inizio/termine della crociera, i mezzi d’imbarco e sbarco nei porti dove la nave non attraccherà alla banchina, l’accompagnatore dell’agenzia.

Diario di bordo e selfie

Viaggiare con la Nuova Provincia conviene anche per altre ragioni. Non ultima quella di ricevere un abbonamento gratuito a tre mesi al giornale cartaceo solo per aver partecipato alla crociera. Poi avrete la possibilità di diventare protagonisti del diario di bordo che redigerà il direttore e che verrà pubblicato sul giornale in edicola e distribuito in anticipo nelle cabine dove sarete sistemati.

Nel diario di bordo il direttore racconterà gli avvenimenti, gli aneddoti, le avventure di tutti i croceristi che avverranno sia sulla nave e sia durante le escursioni. Verranno scattate anche fotografie che saranno in giusto corredo ai pezzi scritti. Questo cosa significa? Significa che voi viaggiatori diventerete i veri protagonisti della crociera, i veri attori di un racconto che durerà otto giorni.

Non solo, ma riproporremo anche la piccola gara dei selfie. Sulla nave o durante le escursioni scattatevi dei selfie originali, singolari, particolari e poi inviateli alla nostra redazione. Intanto verranno pubblicati tutti sul giornale e poi il selfie che la redazione riterrà più suggestivo, più rappresentativo della crociera verrà premiato con l’abbonamento di un anno al giornale on-line. Infine, vi ricordo che si viaggerà sulla nave Sinfonia della MSC, unica compagnia di navigazione interamente italiana.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport