Scuola media Brofferio - Martiri

Salviamo i boschi di Valmanera

Stampa Home
Articolo pubblicato il 22/03/2017 alle ore 11:02.
Salviamo i boschi di Valmanera 2
Salviamo i boschi di Valmanera

Sono nata e cresciuta tra i boschi di Valmanera che amo ritrovare ogni volta che posso in compagnia di mio zio ed il nostro cane. I paesaggi che si possono ammirare sono davvero entusiasmanti, le sfumature dei colori delle foglie in autunno ed il verde smeraldo dei prati d’estate rinvigoriscono lo spirito. Ma in questi ultimi anni purtroppo l’ambiente che ci circonda è cambiato,  i nostri occhi non vedono più solo elementi naturali, ma soprattutto oggetti che lo deturpano. Nei boschi vi sono vere e proprie discariche a cielo aperto, nei fossi a fianco le strade sono stati abbandonati molti sacchetti di spazzatura, carta, plastica di ogni genere, bottigliette vuote abbandonate dai salutisti che pensano solo ai benefici del jogging e non all’impatto negativo che provocano ai paesaggi. Vi sono luoghi in cui gettare rifiuti fuori dalla macchina risulta facile e fa risparmiare molto tempo: un esempio è Via al Duca (sotto il ponte dell’autostrada)  oppure si cerca di mimetizzarli tra la vegetazione che costeggia questa strada  in direzione Strada Valmanera.

 Quello che mi sento di dire è che, l’inciviltà è proprio degli adulti, mentre sono loro che dovrebbero  insegnare a noi ragazzi come si devono gestire i rifiuti, come non si devono abbandonare nei prati, come si deve rispettare la natura e le sue bellezze per poterle rivedere sempre nella loro unicità.. E’ necessario che ognuno agisca , che collabori e che sia responsabile delle proprie azioni nel rispetto dell’ambiente, perché ognuno di noi nel suo piccolo può aiutare. Ma un grande aiuto dovrebbe anche venire dal Comune, che non deve solo occuparsi del decoro della città, ma anche delle periferie e soprattutto di Valmanera che è indicata come zona turistica.  Spero che questa mia richiesta di aiuto per Valmanera ed i suoi boschi venga accolta dalle autorità e che quindi si provveda a risanare i nostri bei paesaggi astigiani.

Gandini Maria Carlotta (classe 2^E)

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport

  • Moncalvese U12 in rosa argento tricolore

    21-06-2017
    Impresa da ricordare per le giovanissime “furie rosse” aleramiche. La formazione della Moncalvese under 12 femminile di hockey conquista infatti...
  • Calcio: è nato l'Alfieri Asti

    10-06-2017
    Il club avrà i colori biancorossi tipici dei galletti, nuovo anche il logo della società in cui figura il numero cinque in ricordo di Luca...