Eventi e Weekend
Asti

Sagre: una sfilata riuscita, ma con qualche intoppo

Stampa Home
Articolo pubblicato il 10/09/2017 alle ore 12:43.
Sagre: una sfilata riuscita, ma con qualche intoppo 3
Un momento del Festival delle Sagre

La pioggia ha graziato la sfilata del Festival delle Sagre di Asti, anche se qualche pro loco ha rinunciato a qualche “pezzo” più importante per paura di rovinarlo con l’esposizione alla pioggia.

La decisione di farla è stata presa sabato sera, in una riunione fra la Camera di Commercio e i presidenti delle pro loco; una situazione vissuta appena due anni fa quando, con un occhio alle previsioni molto sfavorevoli per la mattinata della domenica, era stato dolorosamente scelto di sospenderla.

Ma le previsioni, questa volta, erano più accomodanti: pioggia nella notte fra sabato e domenica e in mattinata fino alle 9, ora di partenza della sfilata.

Gli organizzatori hanno confermato la sfilata dando libertà ad ogni pro loco di scegliere cosa portare in piazza. Questo riguardava soprattutto le pro loco che arrivavano da più lontano che per essere ad Asti alle 9 partono nel cuore della notte e dunque si sono prese un bel po’ di pioggia.

Gli sforzi e il coraggio dei tanti figuranti di esserci comunque ha consentito un corteo quasi del tutto completo, con pochissime assenze. Sforzi che non sono stati premiati a dovere da un’adeguata presenza di pubblico, forse spaventato dalla pioggia e dalle temperature decisamente autunnali.

Presenti in piazza tutti i nuovi temi portati da Calliano, Valenzani, Rocchetta Tanaro, Cortazzone, Moncalvo e Monastero Bormida.

In tribuna d’onore la prima volta di Maurizio Rasero nelle vesti di sindaco, “battezzata” dal lancio perfetto di un peperone di Motta da uno dei tanti carri in movimento.

Qualche intoppo e ritardo è stato provocato da un errore nell’ordine di sfilata delle pro loco che è stato “recuperato” in piazza Alfieri facendo fermare le pro loco “fuori posto” per far andare avanti quelle giuste in modo da ripristinare il giusto avvicendamento.

Daniela Peira

Tags: settembre astigiano,festival delle sagre

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport