Scuola media Brofferio - Martiri

Rita Puija: passione e sacrificio la strada del successo

Stampa Home
Articolo pubblicato il 18/05/2017 alle ore 09:35.
Rita Puija: passione e sacrificio la strada del successo 2
Rita Puija

Rita Puija, ballerina e coreografa astigiana, collabora ormai da qualche anno con le scuole Brofferio offrendo ai ragazzi la possibilità frequentare il suo corso di hip-hop e mettendo in scena le sue coreografie durante gli spettacoli di Natale e di fine anno. Noi l’abbiamo incontrata, presso la palestra della Scuola Martiri proprio al termine della sua lezione
Ecco alcune domande che le abbiamo posto:

A che eta’ ha iniziato a ballare?
Ballavo da quando ero molto piccola

Che tipo di danza preferisce?
Sicuramente mi piace molto la danza moderna, che è la mia preferita, ma mi piacciono tutti i tipi di danza, come la danza contemporanea, hip hop e jazz, … naturalmente, se fatti bene!!!

Quali tipi di danza insegna?
Danza sia classica che moderna, jazz, pilates e hip hop per principianti.

Lei ha ballato alla RAI: vuole parlarci di questa sua esperienza? D’altronde molte persone cercano di arrivare ai suoi livelli, ma non ci riescono..., come e’ stata conosciuta dalla RAI?
Ho fatto molte esperienze importanti: ho iniziato con due opere classiche a Catania; ho fatto parte del corpo di ballo dell’ Aida e della Gioconda, poi sono subentrata nel corpo di ballo di Renato Greco di Roma. In seguito ho iniziato a praticare jazz. Ho lavorato alla Rai partecipando ai programmi televisivi di Lorella Cuccarini ed Heather Parisi e ad alcuni programmi di Canale 5. Ho lavorato anche in teatro con Montesano, con Bramieri e ho preso parte a video musicali. Sono state tutte esperienze bellissime ed indimenticabili!!!

Come è nata la sua collaborazione con la nostra scuola?
È nata per caso. Mio figlio frequentava la Brofferio e mi hanno domandato se volevo dare una mano nella preparazione di alcuni spettacoli. Ho accettato volentieri e da allora abbiamo iniziato a collaborare … ormai sono già sei anni!!!

Che cosa consiglia a chi vuole intraprendere una carriera da ballerina come la sua?
Bisogna studiare, ballare con passione, avere molta voglia, molta pazienza e tanto sacrificio che è la base di tutto!

Arianna Cazzorla e Francesca Amerio Bosticco - 2°G Brofferio

Tags: scuola media brofferio martiri

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport