Sport

Rio: Sotero all'8° posto nella scherma

Stampa Home
Articolo pubblicato il 19/08/2016 alle ore 07:05.
Rio: Sotero all'8° posto nella scherma 3
Rio: Sotero all'8° posto nella scherma (foto di repertorio)

Chi ben inizia...e c'è davvero da essere orgogliosi per l'esordio a cinque cerchi di Alice Sotero. La portacolori dello Junior Pentathlon Asti era impegnata giovedì 18 agosto, nella mattinata brasiliana, nella prima delle cinque prove, la scherma, disciplina che apriva la gara a cinque cerchi di Pentathlon Moderno.

Alice Sotero si è disimpegnata molto bene sulle pedane della Deodoro Youth Olympic Arena, chiudendo la prova di scherma all'ottavo posto con 220 grazie ai venti assalti vinti contro i quindici persi; l'altra azzurra in gara, Claudia Cesarini, ha chiuso al 15 posto con 202 punti (17v –18s). A comandare la classifica, molto provvisoria, è la polacca Oktawia Nowacka con 262 punti (27v – 8s).

Oggi venerdì 19 agosto, si conclude la gara femminile con l'assegnazione delle medaglie; si comincia alle 17 (ora italiana, le 12 brasiliane) con il cavallo di battaglia di Alice, il nuoto, poi alle 19, il bonus round di scherma, alle 20.30 l'equitazione e alle 23 il combined (tutti questi ultimi orari indicati si intendono ora italiana).

d.c.

Tags: olimpiadi 2016,panathlon moderno

Cronaca

  • Slot spente vicino a scuole e chiese

    22-11-2017
    Stando alla norma, non potranno essere operative le macchinette che rientrano in un raggio di 500 metri da un luogo “sensibile” (come scuole,...
  • Dopo 75 anni scopre il nome della madre

    22-11-2017
    Come per questa ricerca, partita solo qualche anno fa grazie all'entusiasmo e alla determinazione di Cristina, in cui ha fatto capolino una foto di classe,...

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport

  • Addio a "Ughetto" Perosino

    21-11-2017
    Personaggio amato da tutti in città, sportivi e non, era un ex dipendente comunale, negli anni aveva svolto il ruolo di bagnino 
  • Crollo Nazionale i mali e la cura

    15-11-2017
    Ora che la batosta è arrivata chissà se avremo il coraggio di voltare pagina, lavorare su un'identità precisa rinunciando alle cariatidi...