Cronaca
Asti

Ragazzina aggredita da una coetanea

Stampa Home
Articolo pubblicato il 04/10/2016 alle ore 10:10.
Ragazzina aggredita da una coetanea 3
Ragazzina aggredita da una coetanea finisce in pronto soccorso (foto repertorio)

Un bruttissimo episodio di bullismo ha avuto per protagonista una ragazza di appena 16 anni.

E’ accaduto durante la Notte Rosa di sabato scorso, in pieno centro città, nei pressi di piazza Roma.

La ragazza è stata sorpresa alle spalle da un’altra giovane donna, di poco più grande di lei, che con una mossa rapidissima l’ha colpita e l’ha spinta violentemente verso un muro dove le ha schiacchiato la testa. Poi l’ha atterrata, e ulteriormente malmenata prima di darsi alla fuga e confondersi con la folla che ha gremito il centro città.

Sgomenti i passanti che hanno assistito alla scena senza poter intervenire, tanto è stata fulminea l’aggressione.

La vittima, dopo aver chiamato la madre, è stata soccorsa da un’ambulanza che l’ha portata al Pronto Soccorso di Asti dove le sarebbe stato diagnosticato un trauma cranico dovuto all’impatto con il muro.

Non chiari i motivi che hanno generato il violento gesto.

Si sa solo che la stessa ragazzina era già stata aggredita qualche giorno prima, sempre in centro città, per questioni stupide legate ad amicizie su Facebook così praticate dai più giovani.

Uno sgarbo che è degenerato in un forte astio nei confronti dell’aggredita, coltivato sia sui social che di persona. Fino alla grave aggressione di sabato scorso.

Daniela Peira

Tags: aggressione,pronto soccorso,asti

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport