Cronaca
Moncalvo e nord

Provano un altro colpo alle slot

Stampa Home
Articolo pubblicato il 27/08/2016 alle ore 10:37.
La spaccata al bar di Serravalle di ieri
La spaccata al bar di Serravalle di ieri

Le slot machine continuano ad ingolosire i malviventi. Dopo la spaccata al bar di Serravalle di ieri, il sesto in un anno, in cui i ladri hanno sfondato la porta di ingresso per portarsi via una macchinetta cambia monete, la notte passata, fra venerdì e sabato, è toccato alla sala giochi dello Zelig Cafè di Castelnuovo Don Bosco.

Il locale si trova di fronte alla Cantina Sociale del paese e nel cuore della notte è scattato l’allarme che ha messo in fuga i ladri. Questi avevano già forzato l’ingresso pronti ad appropriarsi, probabilmente anche in questo caso, del cambiamonete e di ogni altra cosa che avesse valore e fosse facile da trasportare. Dunque solo danni da intrusione.

Sempre a Castelnuovo, solo lunedì scorso, è avvenuta la rapina con coltello alla farmacia del paese, nella piazza centrale con due ostaggi che sono stati chiusi in un locale del retro e la dottoressa costretta a consegnare l’incasso, circa 3 mila euro.

d.p.

Tags: Slot machine,castelnuovo don bosco

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport