Palio
Asti

Paliotto: giovedì la sfida degli 11 gruppi

Stampa Home
Articolo pubblicato il 13/09/2016 alle ore 09:53.
Paliotto: giovedì la sfida degli 11 gruppi 3
Il gruppo degli sbandieratori di San Lazzaro

Nella serata di giovedì 15 si svolgerà in piazza San Secondo il Palio degli Sbandieratori, più comunemente detto “Paliotto”.

I partecipanti alla gara si ritroveranno tra le 19,30 e le 20,30 in piazza Roma, da dove sfileranno in Corteo fin sul luogo della manifestazione. Saranno undici quest’’anno i gruppi a sfidarsi e si esibiranno in quest’ordine:

1) Moncalvo; 2) San Secondo ; 3) Santa Maria Nuova; 4) Cattedrale; 5) San Lazzaro; 6) San Pietro; 7) Santa Caterina; 8) Don Bosco; 9) Viatosto; 10) San Damiano; 11) Torretta.

L’ingresso per assistere al Paliotto costerà 8 euro. Sarà come sempre una giuria ufficiale F.I.SB. (Federazione Italiana Sbandieratori) a stabilire con le proprie valutazioni il vincitore, al quale andrà il simbolico Drappo dipinto dal pittore Giovanni Canina, casalese di nascita ma astigiano d’adozione (risiede a San Paolo Solbrito). Canina trova nelle coline astigiane la sua principale fonte di ispirazione. Ha esposto a Locarno, Venezia, e presso la sede del Museo Ligabue a Gualtieri (Reggio Emilia).

I protagonisti dell’evento si stanno allenando da tempo e a partire da ieri sera, lunedì 12, fino a mercoledì 14, avranno modo di provare il campo di gara di Piazza San Secondo. L'anno scorso, per la quinta volta consecutiva, a trionfare fu il Borgo San Lazzaro. La novità dell’edizione 2016 è rappresentata dal premio speciale messo in palio dal Panathlon Club di Asti, club di servizio che promuove e sostiene i valori dello sport. La commissione giudicatrice sarà composta da cinque soci del Club: il presidente Gianmaria Piacenza, il vicepresidente ed ex Capitano del Palio Mario Vespa, l’addetto stampa e cerimoniere Beppe Giannini e i soci Ezio Mosso e Lavinia Saracco.

Nell’albo d’oro della competizione il Borgo ad aver ottenuto più successi (11) è San Lazzaro, davanti a Santa Caterina e Torretta con dieci vittorie a testa.

In piazza San Secondo verranno montate quattro tribune, per un totale di mille posti numerati a sedere. I biglietti per il pubblico saranno disponibili giovedì 15, presso l’atrio di Palazzo Civico, dalle 17,30 alle 19,30.

La Banca di Asti (C.R. Asti) anche quest’anno sarà al fianco del Comune nell’organizzazione del Palio degli Sbandieratori.

Massimo Elia

Tags: Paliotto,Palio degli sbandieratori,asti

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport