Eventi e Weekend
Costigliole e Valtiglione

Paesaggio e storia a spasso tra le colline

Da oggi, venerdì, a domenica sarà inoltre di scena la settima edizione della “Festa della moto inglese”, organizzata da Alberto Bonzi e dalla sua NBB (Nothing But British)

Stampa Home
Articolo pubblicato il 24/06/2016 alle ore 15:00.
Costigliole enogastronomia paesaggio tipicità food prodotti colline Unesco 2016 Asti
Un momento della cena di gala nell'ambito dell'evento "100% Costigliole"

Ancora un fine settimana ricco di appuntamenti quello che ci si appresta a vivere in paese, dopo aver positivamente archiviato la manifestazione “100% Costigliole”, che ha messo in vetrina i vini tipici del territorio, tra degustazioni alla Cantina dei vini ed eventi d’eccezione messi in programma da Comune, Cantina dei Vini, Pro Loco e Wineat.

Torna domenica la passeggiata “Dal Rio Bragna alla valle del Tanaro per antiche strade medievali”, iniziativa giunta alla terza edizione ed allestita dal Comune con l’associazione Costigliole Cultura e il circolo Amici di Santa Margherita. Il ricavato sarà devoluto proprio al circolo, nell’obiettivo del sostegno al suo funzionamento e attività, impegno che si era posta l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giovanni Borriero. Il ritrovo è previsto per le 16 alla sede del circolo, nella borgata Santa Margherita, e alle 17 si partirà per una camminata di circa 7,5 chilometri tra le colline, con visita ad aziende agricole del territorio e agli animali di Cà del Bosco.

«Vero protagonista dell’evento sarà il magnifico paesaggio costigliolese - sottolinea l’assessore al turismo Michela Surano - I panorami che si possono ammirare attraverso questa camminata sono quelli del riconoscimento Unesco, quelli che ci stanno rendendo famosi nel mondo e che noi vogliamo valorizzare sempre di più». Prenotazioni ai numeri telefonici 340/9607608, 348/1387521 349.7437272.

Da oggi, venerdì, a domenica sarà inoltre di scena la settima edizione della “Festa della moto inglese”, organizzata da Alberto Bonzi e dalla sua NBB (Nothing But British) in collaborazione con il Comune e diversi sponsor. Dalle 10 di domani, sabato, le motociclette storiche saranno esposte al pubblico nel cortile del Castello per poi partire, verso le 11,30, per un “giro in Langa” attraverso panorami mozzafiato, toccando i centri di Castagnole Lanze, Coazzolo,  Valdivilla, Santo Stefano  Belbo, Cossano Belbo, San Donato, Mango e Neive. Ritorno attraverso Castiglione Tinella e Boglietto di Costigliole.

 

Ospite in paese l'artista Luciana Savignano

Nel tardo pomeriggio di sabato, nell’ambito della “Festa della moto inglese”, uno speciale appuntamento dedicato alla danza. Alle 19, al teatro comunale, la grande artista Luciana Savignano si esibirà con la sua compagnia nello spettacolo “Tango di Luna”: «Audace quanto innovativo incontro tra due aspetti del Romanticismo: quello sublime della danza e quello guascone della motocicletta», annunciano gli organizzatori. Dopo il diploma alla Scala di Milano e il perfezionamento al Bolshoi, nel 1972 Luciana Savignano è prima ballerina al teatro alla Scala e nel ’75 è Etoile. Nel ’78 l’incontro con Maurice Béjart, di cui interpreta magistralmente tutte le coreografie.

 

Marta Martiner Testa

 

Tags: Paesaggio

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport