Scuola media Brofferio - Martiri
Asti

La scuola ha adottato una bambina malgascia

Stampa Home
Articolo pubblicato il 15/12/2015 alle ore 11:30.
la-scuola-ha-adottato-una-bambina-malgascia-56e6c01a051732.jpg
Sarah Bergoglio
Sarah Bergoglio era una ragazzina che frequentava la classe 2° N alla scuola “Martiri-Brofferio”. Il suo sogno era diventare medico per poter curare i bambini in Madagascar. Sarah era molto bella: occhi azzurri, capelli biondi, intelligente, brillante e sempre pronta ad aiutare il prossimo! Purtroppo morì il 17 Febbraio del 2007, era a casa di sua nonna quando la colpì un'aneurisma. È nato un progetto dedicato a lei: “PROGETTO SARAH” organizzato da suoi genitori e dai professori della scuola Martiri per realizzare il suo sogno! In Madagascar venne costruita una scuola materna, una mensa scolastica, un laboratorio medico e un alloggio per le insegnati. Purtroppo tutto questo fu distrutto nel 2014 da un alluvione. Ci saranno delle iniziative: nelle scuole sarà riproposta la vendita delle tavolette di cioccolato prodotte da Barbero, il giorno 21 Dicembre si farà uno spettacolo musicale di Natale e il 20 Marzo al teatro verrà organizzato uno spettacolo finanziato dalla scuola “Martiri-Brofferio”. La nostra classe ha deciso di adottare una bambina dal Madagascar aiutando così a migliorare il “PROGETTO SARAH”.

Secondo noi Sarah Bergoglio era molto determinata nel compiere il suo sogno. una ragazza forte, che è riuscita a fare grandi cose nonostante la sua vita sia stata molto breve!!!

Scuola media Martiri-Brofferio, classe 2B/s
Baldini Francesca Professoressa Cinzia Margarino, Fassio Maria, Professoressa Donike A. Nastasi, Gejcaj Nensi

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport