Cronaca
Asti

Investì sorelle senza fermarsi: straniero denunciato

Stampa Home
Articolo pubblicato il 19/09/2017 alle ore 09:40.
Investì due bambine senza fermarsi: straniero denunciato 3
L'incrocio dove si è verificato l'investimento

Una settimana di indagine da parte degli agenti della polizia municipale e l’analisi attenta dei frame delle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza installate nella zona.

Così si è arrivati in breve tempo ad individuare la Golf nera che investì in via Goria, nella zona di via Torchio, lo scorso 31 agosto, due sorelline di 7 e 14 anni. Intorno a mezzogiorno stavano attraversando la strada sulle strisce pedonali nelle vicinanze di casa. Dopo l’urto l’auto era fuggita, senza fermarsi, senza accertare quanto era accaduto e senza prestare soccorso alle due ragazzine rimaste ferite.

Alcuni passanti erano subito accorsi in aiuto alle due sorelle, allertando il 118 e chiedendo l’intervento delle forze dell’ordine. Le due piccole erano state trasferite al pronto soccorso: per fortuna non avevano subito gravi conseguenze. Sul posto anche la pattuglia della polizia municipale, che aveva effettuato i rilievi e raccolto le dichiarazioni dei presenti.

Le testimonianze concordavano nell’indicare una Golf nera e le indagini avrebbero confermato quelle indicazioni.

Di grande aiuto, nell’attività investigativa della polizia municipale, sono state le immagini delle telecamere, subito acquisite ed analizzate con estrema attenzione da parte degli agenti che si sono occupati del caso.

Per omissione di soccorso e fuga è stato denunciato uno straniero di 50 anni, che risiede proprio nel quartiere.

Marta Martiner Testa

Tags: investimento pedone,via Torchio,asti

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport