Eventi e Weekend
Asti

Il tour italiano di Chiara Dello Iacovo si “tinge” di vino e fa tappa a Montegrosso

Stampa Home
Articolo pubblicato il 13/05/2016 alle ore 11:36.
Il tour italiano di Chiara Dello Iacovo si “tinge” di vino e fa tappa a Montegrosso 2
Chiara Dello Iacovo

Asti, Diavolo Rosso per la precisione, l’aveva già accolta con calore e nutrita presenza lo scorso 7 aprile in occasione della quarta tappa del tour italiano immediatamente successivo a quello nei punti vendita Mondadori e La Feltrinelli. Questa sera, venerdì (ore 22, ingresso gratuito), Chiara Dello Iacovo ritorna nella nostra, e nella sua, provincia. Lo fa per una festa dedicata al vino, in programma nel weekend a Montegrosso d’Asti.

La data è ovviamente inserita fra quelle della tournée che sta portando la 21enne astigiana su molti palchi del Belpaese, ultimi in ordine di tempo quelli del Monk di Roma e del “Tavagnasco Rock” di Tavagnasco (To), rispettivamente il 26 e il 30 aprile scorsi. Un percorso intenso per la cantautrice, che subito dopo l’ottimo secondo posto nella sezione Nuove proposte all’ultimo Festival di Sanremo e la vittoria del premio della Sala stampa radio-tv-web “Lucio Dalla”, ha intrapreso il viaggio di promozione del suo album d’esordio, “Appena Sveglia”. Il disco, prodotto da Davide Maggioni per Rusty Records, si compone di dieci brani tra i quali spiccano i singoli “Vento”, “Introverso” (il cui video ha superato ormai le 2 milioni di visualizzazioni su YouTube) e quello attualmente in rotazione radiofonica: “Scatola Di Sole”.

Ad accompagnare Chiara sul palco la band composta dai torinesi Fabio Brunetti (batteria), Alberto Rubatti (chitarra), Lele Pavone (basso) e dall'astigiano Lorenzo Morra alle tastiere. Il club tour, al momento, prevede ancora una tappa alla Blues House di Milano il prossimo 27 maggio, ma sono già in fase di programmazione le date della tranche estiva. Info sulla pagina web dell'artista o sulla pagina Facebook ufficiale.

Cronaca

  • Slot spente vicino a scuole e chiese

    22-11-2017
    Stando alla norma, non potranno essere operative le macchinette che rientrano in un raggio di 500 metri da un luogo “sensibile” (come scuole,...
  • Dopo 75 anni scopre il nome della madre

    22-11-2017
    Come per questa ricerca, partita solo qualche anno fa grazie all'entusiasmo e alla determinazione di Cristina, in cui ha fatto capolino una foto di classe,...

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport

  • Addio a "Ughetto" Perosino

    21-11-2017
    Personaggio amato da tutti in città, sportivi e non, era un ex dipendente comunale, negli anni aveva svolto il ruolo di bagnino 
  • Crollo Nazionale i mali e la cura

    15-11-2017
    Ora che la batosta è arrivata chissà se avremo il coraggio di voltare pagina, lavorare su un'identità precisa rinunciando alle cariatidi...