Attualità
Asti

Il Movimento 5 Stelle presenta i candidati

Stampa Home
Articolo pubblicato il 02/05/2017 alle ore 08:33.
Il Movimento 5 Stelle presenta i candidati 3
Il Movimento 5 Stelle presenta i candidati

Ad Asti è stata presentata in Comune la lista di candidati del Movimento 5 Stelle al Consiglio comunale per le prossime elezioni amministrative. I candidati consiglieri sostengono Massimo Cerruti, ingegnere astigiano, quale prossimo sindaco della città.

Nel corso dell’evento i 32 candidati consiglieri hanno avuto modo di presentarsi brevemente: un gruppo basato esclusivamente sulla competenza e sulla esperienza riguardanti tutti i settori della società.

Ecco i loro nomi: Davide Giargia (consigliere uscente), Niccolò Bertol, Paolo Ferraris, Daniele Mazzola, Mattia Perosino, Maurizio Rampone, Pierpaolo De Fina, Rosolino Taravella, Salvatore Di Calogero, Giorgio Spata, Maurizio Angelo Santini, Martina Veneto, Francesco Russo, Cristina Commisso, Antonio Giovanni Spera, Alessia Sapuppo, Mauro Favaro, Angelica Prestifilippo, Monica Veronese, Mariacristina Manto, Mauro Accornero, Maurizio Dondi, Anna Sfregola, Federico Lodati Mennella, Germana Bosia, Monica Talliano, Irene Drago, Andrea Maschio, Luca Felice Grieco, Salvatore Saia, Alessio Rampello, Ludovica Porani

«Competenza, entusiasmo e volontà di dare il meglio di sé»: queste le caratteristiche che Massimo Cerruti ha ricercato nei suoi candidati consiglieri: «Sono fiero di far parte del gruppo di persone che hanno scelto di sostenermi nell’impegno che abbiamo assunto nei confronti della città: garanti del buon andamento dell’amministrazione finora, autori di politiche che guardano all’esclusivo interesse dei cittadini nel momento in cui questi ci concederanno la loro fiducia».

Cerruti sottolinea anche la preparazione della sua squadra: «Oltre ai titoli ed alle esperienze già maturate, abbiamo tenuto dei corsi formativi in sede approfondendo alcuni aspetti che vanno dal diritto amministrativo al codice dei contratti che un candidato consigliere deve conoscere per svolgere adeguatamente il suo ruolo, alcuni di noi hanno seguito un corso specifico sulla acquisizione di Fondi Europei e tutti siamo stati ad Alessandria per formarci nel campo della comunicazione: ora siamo pronti ma la formazione continua  è un aspetto essenziale che non trascureremo mai. Siamo un gruppo di persone indipendenti e oneste e, a nostre esclusive spese, abbiamo prodotto in carta da bollo tutta la documentazione necessaria a certificare che nessuno di noi ha mai subito condanne penali o ha procedimenti in corso. Personalmente ho intenzione di pubblicare i miei certificati, sarei lieto se questa mia scelta fosse condivisa dagli altri candidati sindaci. Analogamente, - conclude Cerruti - al fine di fugare ogni ulteriore ombra di dubbio, sono anche disponibile qualora tutti gli altri candidati sindaci fossero disponibili ad effettuare le analisi necessarie al fine di rassicurare i cittadini che chi guiderà la città sia una persona assolutamente immune da qualunque sostanza che possa creare dipendenza».

Il candidato 5 stelle conclude con un riferimento alla fedeltà al mandato: «Siamo tutti semplici cittadini, non scenderemo a compromessi e resteremo fedeli al programma costruito insieme agli astigiani: non abbiamo legami con i poteri forti e non accettando doppi incarichi potremo svolgere in piena libertà il ruolo di amministratori. Ricordo infine l’altro aspetto rivoluzionario della nostra squadra e cioè la scelta degli assessori per competenza tramite bando pubblico anziché per convenienza politica».

Tags: asti,politica,Massimo Cerruti,elezioni 2017,Movimento 5 Stelle

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport

  • Addio a "Ughetto" Perosino

    21-11-2017
    Personaggio amato da tutti in città, sportivi e non, era un ex dipendente comunale, negli anni aveva svolto il ruolo di bagnino 
  • Crollo Nazionale i mali e la cura

    15-11-2017
    Ora che la batosta è arrivata chissà se avremo il coraggio di voltare pagina, lavorare su un'identità precisa rinunciando alle cariatidi...