Asti
Sport

Futsal, gli Orange non si fermano più

La squadra consolida la posizione di leader del torneo di serie A a due giornate dalla fine della regular season

Stampa Home
Articolo pubblicato il 03/04/2016 alle ore 10:29.
Futsal, gli Orange non si fermano più 3
Edgar Bertoni

Avanti tutta. Il Real Rieti regge un tempo, poi – complice la scelta inevitabile di schierare il portiere di movimento – crolla sotto i colpi di un Orange Futsal che non sembra volersi fermare più e che consolida la posizione di leader del torneo di serie A a due giornate dalla fine della regular season. Decima vittoria di fila in campionato per gli astigiani, che dopodomani, martedì, giocheranno a Ferrara e potrebbero completare un girone intero di successi consecutivi. Il primo tempo si era concluso “solo” 1-0, grazie al gol di Ramon in diagonale dopo una ghiotta opportunità di Bocao. Nella ripresa, l’Orange Futsal si scatena: Micoli fa quel che può, ma deve inchinarsi al tap in dell’ex di turno Crema, che realizza in tap in dopo una gran parata del numero 22 amarantoceleste su Nora.

Altro gol dell’ex quello di Chimanguinho, servito ancora da uno scatenato Ramon. Poi inizia il Bertoni show, su assist di Nora da calcio piazzato, complice una leggera deviazione di Douglas Corsini. Patriarca schiera il portiere di movimento, Chimanguinho pesca il jolly e fa 5-0, così come Espindola, che segna dalla propria porta per il 6-0. Il Rieti accorcia con un tiro libero di Zanchetta (che prima della sirena ne fallirà altri due), ma un altro tiro dai dieci metri stavolta di Bertoni ristabilisce le distanze. Nel finale, doppio botta e risposta tra Maluko e Bertoni, con l’ex Luparense che chiude con un poker una giornata di gloria per la squadra di Cafù, che con il Pescara secondo ha anche il vantaggio nello scontro diretto, la cui gara di ritorno è in programma sabato 16 aprile.

d.c.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport