Social Paper
Asti

Festival di Sanremo: nel duello finale
l'amore ha avuto la meglio su tutto

Stampa Home
Articolo pubblicato il 24/02/2015 alle ore 14:50.
festival-di-sanremo-nel-duello-finalebrl39amore-ha-avuto-la-meglio-su-tutto-56e698c0207202.jpg
Il Volo premiati come vincitori del Festival di Sanremo 2015
"Immagina di noi l'inverosimile, un posto surreale per viversi e poi perdersi" così canta Giovanni Caccamo, vincitore tra le giovani promesse del festival di Sanremo 2015, nella sua canzone "Ritornerò da te". Una vittoria combattuta in una competizione ricca di colpi di scena che ci ha lasciati sulle spine fino all'ultimo con l'eliminazione di Amara e della sua "Credo", una canzone riflessiva e profonda, da parte dei KuTzo, un gruppo pop punk che è arrivato in finale cantando "Elisa", canzone movimentata ed esplosiva. Al duello finale però ha vinto l'amore.

Caccamo regalandoci emozioni incredibili con il suo testo che narra un amore combattuto ma pieno di passione si è portato a casa il Leone d'Argento. A vincere il Leone d'Oro è stato invece Il Volo con "Grande amore", una canzone dal testo semplice basato per lo più su complesse vocalizzazioni. Il Volo è un gruppo ormai affermato a livello internazionale che ha sicuramente meritato la vittoria tuttavia le canzoni più apprezzate dal web sono state: "Fatti avanti amore", di Nek che ha conquistato il secondo posto e "Siamo uguali" di Lorenzo Fragola.

Per quanto riguarda i presentatori, Carlo Conti, pur essendo un po' troppo abbronzato per l'occasione e pur dimostrando un umorismo esageratamente costruito, è stato molto abile nel mantenere l'attenzione dello spettatore fino all'ultimo e malgrado alcuni errori tecnici della regia. Tra le vallette la più contestata è stata Arisa troppo volgare, durante le conferenze stampa, ed inesperta per i suoi svariati errori nel leggere il gobbo e la sua comicità inappropriata. Al contrario Emma e Rocío Muñoz Morales sono state professionali e sono riuscite a commuovere il pubblico con le emozioni esternate durante la lettura delle "letterine", nella finale, dimostrando affetto nei confronti di Conti e del suo impegno profuso per il Festival.

Gli ospiti sono stati tantissimi ma non tutti ugualmente apprezzati. Per quanto mi riguarda mi è piaciuta la partecipazione degli "Imagine Dragons", gruppo famoso a livello internazionale, di "The Avener", famosissimo produttore di musica elettronica, di "Ed Sheeran", ventitreenne idolo della musica pop e infine di Will Smith grande attore famoso per i film "Alii", "Alla ricerca della felicità" e molti altri actionmovies come "Io robot" oppure "Io sono leggenda". Era da evitare la presenza di Romina ed Albano, coppia storica che però ha portato l'atmosfera ad edizioni di tempi un po' troppo lontani. Nel complesso è stato un bel Festival e le statistiche parlano da sole: Sanremo è piaciuto molto agli Italiani.

Bruno Musso

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport