Eventi e Weekend
Villanova e San Damiano
tutti i comuni

Collezionisti di fama mondiale
per la “tre giorni” delle figurine

Stampa Home
Articolo pubblicato il 25/02/2016 alle ore 07:00.
collezionisti-di-fama-mondialebrper-la-tre-giorni-delle-figurine-56e6c4750d4872.jpg
Collezionisti di fama mondialeper la “tre giorni” delle figurine
Nata come un gioco tra bambini, quest'anno la Giornata delle Figurine porterà a Cantarana collezionisti da tutta Italia. «Prima di imbarcarmi in questa avventura, la mia conoscenza del mondo delle figurine era confinata agli album collezionati da bambino e quasi mai completati», racconta l'inventore dell'evento Andrea Morando. «Lo stesso gioco oggi appassiona mio figlio e, così, sette anni fa, per aiutarlo a completare le raccolte, ho deciso di organizzare una giornata dedicata allo scambio. Poi l'incontro, tre anni fa, con Giovanni Masino, il più importante collezionista di figurine in Italia, e l'avvio della nostra collaborazione».

La Giornata delle Figurine 2016 si sposta da Dusino a Cantarana, presso i più capienti locali della Pro loco. Attesi: 22 collezionisti di fama nazionale provenienti da Emilia, Lombardia e Lazio e tanti ospiti d'eccezione legati al mondo del calcio, a partire dalla serata di venerdì dedicata a Gaetano Scirea. Tra gli altri: Cereser, Fossati, Rampanti, Sacco, l'astigiano Maurizio Zanutto e l'autore Nereo Ferlat che presenterà il libro "L'ultima curva", in memoria della tragedia dell'Heysel. Ospite d'onore la moglie di Gaetano Scirea, Mariella, sostenitrice della Lega italiana per la lotta contro i tumori, cui sarà devoluto il ricavato (offerta libera).

La giornata di sabato, dalle 9 alle 18, sarà dedicata al secondo mercatino della figurina. «Collezionisti e amatori potranno trovare figurine di ogni genere (non solo di calcio) oltre a cartoline, poster, fotografie e altro materiale sportivo del passato. Con noi ci sarà Giovanni Masino, esperto del settore». Ancora domenica, sempre dalle 9 alle 18, lo scambio delle figurine calciatori 2015-–2016 e figurine Panini in omaggio per tutti. L'evento è patrocinato dai Comuni di Asti e Cantarana, dall'Unione Collinare Valtriversa e dalla Pro loco di Cantarana. Attivo un servizio navetta dalla stazione di Villafranca–Cantarana.

m.b.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport