Attualità
Canelli e sud

Canelli: palestra per i cani da soccorso

Stampa Home
Articolo pubblicato il 17/05/2017 alle ore 09:00.
Canelli: palestra per i cani da soccorso 3
Canelli: palestra per i cani da soccorso

Fine settimana dedicato agli uomini e alle donne della Croce Rossa quello concluso a Canelli. Sabato scorso infatti si è tenuta in piazza Amedeo D'Aosta la Festa dei Volontari CRI. Per l'intera giornata, i volontari sono stati a disposizione della cittadinanza per elargire informazioni sull'attività di volontariato dell'associazione, mettere in atto azioni dimostrative di primo soccorso ma anche per divertire i piccoli canellesi con animazione e il “truccabimbi”.

«Questo è uno dei momenti durante l'anno in cui incontriamo i cittadini per mostrare loro tutte le diverse attività che impegnano i nostri volontari. Attraverso questo coinvolgimento diretto ci auguriamo di incontrare nuove aspiranti associati» spiega Giorgio Salvi, Presidente della Croce Rossa di Canelli. Seppur la sezione canellese possa contare su un numero considerevole di volontari, di braccia ed energie non se ne ha mai a sufficienza e l'invito, soprattutto ai giovani, è quello di donare un po' del proprio tempo. Chi ha il cuore grande e in fatto di donazioni se ne intende è invece Giuseppe Faccio e la sua famiglia che recentemente ha donato un proprio terreno, vicino alla sede della Croce Rossa in via dei Prati. Qui, è sorto il primo campo per l'addestramento cinofilo dei cani da soccorso, ufficialmente inaugurato domenica scorsa.

Continua la lettura sul giornale in edicola, o acquista la tua copia digitale

Lucia Pignari

Tags: canelli,cani da soccorso,croce rossa

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport

  • Moncalvese U12 in rosa argento tricolore

    21-06-2017
    Impresa da ricordare per le giovanissime “furie rosse” aleramiche. La formazione della Moncalvese under 12 femminile di hockey conquista infatti...
  • Calcio: è nato l'Alfieri Asti

    10-06-2017
    Il club avrà i colori biancorossi tipici dei galletti, nuovo anche il logo della società in cui figura il numero cinque in ricordo di Luca...